Un nuovo stop per la CMO ad Ariano Irpino

Sembra partire forte dall’inizio la squadra ospite, ma Ariano trascinata da una super Celmina è concentrata e determinata fino alla fine. Solito quintetto per coach Belfiore, con Vente e Negri sotto le plance. Botta e risposta per entrambe le squadre che si portano sul punteggio di 10-8 a metà del primo periodo di gioco; da quì spazio per Ortolani, Minervino e Potolicchio, quest’ ultima subentrata al posto di Gallo.

Stabia soffre molto dalla lunga e dalla media distanza con Celmina a segno anche dall’arco, che chiude in maniera scorrevole il primo periodo di gioco sul 19-12. Nella seconda frazione  di gioco c’è molta confusione in campo ed Ariano subito ne approfitta, grazie anche a due palle perse da parte dalle ospiti.

Celmina, in agguato come un falco, mette a segno dall’arco il massimo vantaggio per Ariano (+16).  Minuto di sospensione per coach Belfiore che prova a mettere ordine in campo, soprattutto in difesa. Uscite dal Time-out le ragazze stabiesi sembrano più agguerrite e riescono a diminuire il gap, andando al riposo lungo sul 39-30. Rientro forte per la C.M.O guidata da

Gallo, che mette a segno due bombe consecutive dall’ arco e insieme all’asse Potolicchio – Negri, riescono ad accorciare ulteriormente il punteggio, portandosi sul 47-42. Time-out al 27′ per le padrone di casa, il quale non ha esiti positivi sull’andamento della gara.

Stabia non molla, Potolicchio sulla sirena al termine del terzo periodo di gioco, con un tiro dall’arco trova il primo sorpasso (47-49). Ultimi 10 minuti di gioco infuocati, con Ariano che si trova ad inseguire le ospiti fino al 36′ dove Celmina ribalta nuovamente il risultato.

Molti errori  sono da mettere a referto per la CMO Stabia e le padrone di casa ne approfittano portandosi di nuovo sul +6, vantaggio che riusciranno a mantenere fino al termine dei 40 minuti di gioco, grazie anche alle ottime percentuali dalla lunetta.

La partita si è chiusa sul 66-61. Stabia lascia altri 2 punti in trasferta non riuscendo ad essere cinica e concreta fino alla fine e continuando con un rendimento altalenante, che condiziona il proprio campionato sin dalle prime giornate.

LE FARINE MAGICHE ARIANO IRP. – C.M.O. CAST.MMARE DI STABIA:

66-61

Le Farine Magiche Ariano Irpino: Paparo, Valerio 9, Falanga M. 4, Santabarbara n.e., Falanga A. n.e., Guerri, Albanese, Maggi 9, Cupido 17, Celmina 23, Zanetti 4, De Michele n.e.. Coach: Ferazzoli.

Cmo Castellammare di Stabia: Ortolani 5, De Rosa n.e., d’Avolio 6, Carotenuto n.e., Potolicchio 8, Gallo 14, Negri 12, Minervino 4, Brunelli, Vente 12. Coach: Belfiore.

Parziali: (19-12); (39-30); (47-49)

Arbitri: Daniele Valleriani di Ferentino (FR) e Dora Natale di Maddaloni (CE)

Ariano: T2 20/39; T3: 4/15; Tl 14/19, Rimb. 35, Perse 17, Rec. 17, Valutaz. 80.

Castellammare: T2 15/46; T3: 4/13; Tl 19/25, Rimb. 35, Perse 16, Rec. 20, Valutaz. 65.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author