Una Ardita ridotta all'osso alla prova Orange1 Bassano, si anticipa a Sabato

Va in scena nel weekend la quarta giornata di ritorno, con l’Ardita Gorizia che per motivi logistici anticipa al sabato il match casalingo contro la Orange1 Bassano.

Non sarà un sabato grasso, almeno a livello di scelte, per coach Busolini, che anzi si ritrova con la rosa ridotta all’osso. Nanut sconta la seconda e ultima giornata di squalifica, Manservisi e Mucic non hanno recuperato dai rispettivi infortuni. Sarà della partita invece Polvi, nonostante la febbre.

Il conto è presto fatto: quattro i senior a disposizione del tecnico goriziano, più un gruppo di giovanissimi con pochissima esperienza a questi livelli.

Alla vigilia Busolini carica uno per uno i senior a disposizione e invita gli under a dare il massimo: «Da giocatore le “mission impossible” mi hanno sempre esaltato e fatto uscire qualcosa in più, quel furore trans agonistico che solo la disperazione (sportiva) può generare. Mi aspetto quindi bottini ricchi da Marcetič e Casagrande, tanto lavoro sporco quanto prezioso da Fornasari, triple e difesa da Polvi. Ai giovani, che avranno molto spazio, chiedo intensità e energia tipiche di ragazzi di 16 e 17 anni, senza il minimo timore reverenziale nei confronti di nessuno. Ogni minuto di partita in equilibrio sarà come una vittoria per noi».

 

Ardita Gorizia-Orange1 Bassano si disputa domani, sabato 6 febbraio, alle 18.30 nella palestra dell’Unione Ginnastica Goriziana di via Rismondo. Arbitrano Mattia De Rico di Venezia e Giovanni Pinna di Salgareda.

 

Ufficio stampa Us Ardita Gorizia – Giuseppe Pisano

 

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author