Una Fondi incerottata lotta ma non basta

Esce vittoriosa l’Aquila Palermo dopo una grande gara ai danni di un’Oasi di Kufra ridotta all’osso. Infermeria piena per i padroni di casa che devono fare a meno di Cappiello e Pietrosanto fuori per infortunio e di Romano che prova a stringere i denti ma è costretto ad uscire dopo 8 minuti. La gara sembra già segnata ma i padroni di casa fanno sudare i siciliani che riescono però a toccare il +14 già a fine primo quarto grazie ad un parziale di 10-0. 7 punti di Myers e 4 di Luzza accorciano sul -9 prima del suono della sirena. Nel secondo parziale iniziano a sentirsi le differenze di rotazioni e la maggior fisicità degli ospiti, la formazione allenata da Tucci è brava nel far girare la palla e cercare i mismatch favorevoli sotto le plance. Si va negli spogliatoi sul 40-55. Nella ripresa Palermo continua da dove aveva ripreso, una tripla di Cozzoli vale il +17 esterno. Fondi tenta la rimonta, 5 punti della coppia Myers-Biordi e una tripla di Lilliu valgono il -10 che costringono Tucci al time-out. Palermo la chiude qui, vanno a referto prima Ondo Mengue e poi Requena, Fondi è stanca, Palermo raggiunge il +21 al 30′. L’ultimo parziale è solo di amministrazione per gli ospiti che si confermano squadra di grande caratura che farà molta strada nei playoff. Fondi ora se la vedrà con un’altra corazzata, appuntamento fissato per domenica 20 a Napoli.

OASI DI KUFRA FONDI – NUOVA AQUILA PALERMO 73-106
FONDI: Romano 5, Myers 18, Lilliu 19, Biordi 17, Di Manno, Pietrosanto ne, Testa, Di Marzo 4, Luzza 10, Avallone. All. Macaro M.
PALERMO: Requena 14, Stella 9, Cozzoli 5, Antonelli 17, Rizzitiello 15, Azzaro 18, Merletto, Di Emidio 11, Urbani, Ondo Mengue 17. All. Tucci G.
Parziali: 20-29 20-26 17-23 16-28

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author