Una grande GeVi Napoli cede di misura in gara 2 contro Palestrina. Lulli: "Orgoglioso dei miei ragazzi."

Molto vicina la GeVi Basket Napoli a portarsi sullo 0-2 contro Palestrina, ma i ragazzi di coach Ponticiello sono stati bravi ad avere la meglio, chiudendo il match con il punteggio di 87-82. La serie si sposta così a Casalnuovo, in casa dei partenopei, ma l’orgoglio e la soddisfazione di Lulli sono già alle stelle.

“Sono molto orgoglioso dei miei giocatori che hanno lottato come leoni fino alla fine in una partita di grande spessore. Ribadisco che siamo emotivamente nella serie, peccato per alcuni errori ai liberi nei momenti decisivi. Abbiamo giocato in un campo infuocato. Siamo stati bravi a mantenere i nervi saldi anche se non siamo riusciti ad andare sul 2-0. Tutti hanno egregiamente sopperito all’assenza importante del capitano. Abbiamo dato del filo da torcere ad una delle migliori squadre dell’intero campionato. Ora si va a casa nostra con lo stesso spirito, cercando di migliorare su alcune situazioni che oggi non sono andate. Questi sono i playoff, andiamo avanti e cercheremo di vincere venerdì gara 3 davanti al nostro pubblico”.

Fonte: Ufficio stampa Napoli Basket

Commenta
(Visited 32 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.
Per Info