Un’altra prova opaca per la CMO Stabia, Palermo passa al Palaseveri

Doveva essere la partita del riscatto dopo la sconfitta di Ferrara, ma la troppa tensione gioca un
brutto scherzo alle ragazze care al presidente Manco che si arrendono alle siciliane solo nel finale.
Parte meglio Palermo che infila il primo parziale di 0-4, al 5′ Stabia inizia a muovere meglio la
palla e Negri, entrata in quintetto al posto della lettone Vente ferma ai box per un risentimento
muscolare, mette a segno 7 punti e porta avanti la sua squadra.
Con tanti errori al tiro e tante palle perse da entrambe le squadre il primo periodo si chiude 14-8 per
le padrone di casa. Il secondo quarto non regala emozioni, le difese prevalgono sugli attacchi,
Stabia sfrutta l’uno contro uno e prova a distaccare le avversarie, l’ unica emozione la regala la
napoletana Gallo che sulla sirena di fine quarto infila la tripla da centrocampo che vale la doppia
cifra di vantaggio con il punteggio sul 20-10.
Il terzo periodo premia le ospiti, Costanza Verona spinge sull’accelleratore e riduce lo svantaggio
fino al 26-24, solo un altro acuto di Gallo dalla lunga distanza rimette Stabia avanti di cinque
lunghezze 30-25 a fine terzo periodo.
L’ultimo periodo è fatale per Brunelli e compagne, Palermo prima acciuffa la partita al 33esimo con
un parziale di 0-5, poi Bungaitè porta la sua squadra in vantaggio con un 2/2 ai liberi, Minervino
mette a referto in contropiede i due punti che valgono il pareggio, le isolane si vedono inizialmente
annullare una tripla nell’azione successiva per un fallo in attacco, ma dopo un colloquio tra i due
direttori di gara vengono assegnati i tre punti che valgono la vittoria.
CMO Stabia 39 Ortolani 3, De rosa ne, d’Avolio 7, Carotenuto, Potolicchio 5, Gallo 8, Negri 9,
Minervino 6, Manzi ne, Brunelli, Vente ne. Coach Belfiore.
Maddalena Vision Palermo Riccardi 8, Verona C. 14, Aleo, Ferretti 1, Ferrara 2, Manzotti,
Verona M. 9, Ermito 5, Bungaite 3, Tennenini ne. Coach Musumeci.

UFFICIO STAMPA
CARMINE CASCONE

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author