Under 17 femminile: Givova Scafati sconfitta in casa da Casalnuovo

Scafati cade in casa contro il Basket Casalnuovo di Mauro Cavaliere, formato dalle Under 17 della PB63Lady di Battipaglia: lo fa segnando pochissimo, così come le avversarie e non dando mai la sensazione di poter invertire la tendenza. Il punteggio parla chiaro 36-40 per Casalnuovo certificano una partita di basket arida di emozioni e attacchi fluidi, ma la maggiore volontà delle giovani atlete napoletane ha la meglio sulle salernitane giallo blu.

Tra le napoletane positive MariaFrancesca Falanga con 11 punti, Diop, mezzi atletici spaventosi per lei, classe ’98, 8 punti, 8 rimbalzi e 4 recuperi. Sei punti per l’altra sorella Falanga, Annabella. Quattro i punti per Cantatore e per Salerno.

Il punteggio basso ricalca fedelmente le cifre deficitarie delle nostre Ladies, ferme al 26 % dal campo nonché uno sciagurato 7/19 ai liberi, che visto lo scarto finale risicato, ha inciso notevolmente sulle possibilità di vittoria della squadra di coach Ottaviano.

Poco superiori quelle delle avversarie: 43 % dal campo e un rivedibile 22% ai tiri liberi.

Due sole le giocatrici in doppia cifra per le salernitane, capitan Di Capua, con 12 punti e 3 rimbalzi tirati giù. Importante l’apporto di Prezioso che ha chiuso con 11 punti, 4 rimbalzi e un buon 4/9 da due punti.

Busiello chiude con 5 punti, Errico, condizionata dai falli, chiude con 6 punti e 6 rimbalzi in circa 24 minuti di utilizzo.

La giocatrice flegrea ha risposto alle nostre domande sull’inaspettata sconfitta casalinga e su cosa non è andato nel verso giusto: “Sicuramente approccio mentale ed è mancata la fluidità del gioco offensivo tant’è che abbiamo preso molti tiri forzati allo scadere dei 24!”

Sulle prospettive future, il pivot della Givova Ladies Scafati ha le idee molto chiare: sicuramente dobbiamo lavorare lavorare e ancora lavorare…le ragazze hanno voglia di dimostrare e di vincere ma a volte ci affidiamo troppo alle soluzioni individuali quando invece sarebbe più fruttuoso cercarci di squadra. Sabato scenderemo in campo con la voglia di riscattarci da queste due brutte sconfitte lavorando duramente tutta la settimana sugli aspetti che sono venuti a mancare nelle ultime uscite!”

Si dovrà lavorare per ritornare a sorridere e per ‘riabbracciare’ quella voglia di lottare su tutti i palloni. La ‘fiducia’ e non solo la speranza è l’ultima a morire. Forza Ladies, rialziamoci subito!

Prossima gara, sabato 24 gennaio alle ore 19e30 in quel di Avellino.

UFFICIO STAMPA GIVOVA LADIES SCAFATI – CHIARA CRISPINO

Commenta
(Visited 16 times, 1 visits today)

About The Author