Under 19 eccellenza: l'SMG Basket vince e convince ad Avellino

Gara agevole per la Smg Basket School che, superando la Sidigas Avellino senza problemi, si assesta in terza posizione a 16 punti dietro la Virtus EuroBasket Roma e la Pallacanestro Palestrina a distanza di soli 4 punti.

Sin dai primi minuti di gioco la compagine ospite guidata da Coach Leo Ortenzi e dagli insostituibili Roberto Gallo e Marco Cappuccia, prende subito il largo nei primi due minuti mettendo ben 8 misure (1 a 9) di distanza con i padroni di casa. Ottima la prestazione di Aleksandar Baricanin che, da solo, mette a segno ben 8 punti nel primo quarto. Il tempo termina 14 a 25.

Nel secondo tempo si assiste al tentativo di recupero dei padroni di casa che, in due minuti di gioco non consentono alla SMG di andare a canestro, impartendo un “mini parziale di 5 a 0 : 19 a 25. Ma gli orange si riprendono subito dall’empasse : De Leone e Picarazzi scavano un gap di sicurezza e De Zardo, con una gran schiacciata, sottolinea la volontà del gruppo di non voler assolutamente lasciare spazio ai lupi avellinesi. Si chiude il parziale, prima dell’intervallo lungo, sul 34 a 48.

Si rientra in gara in sicurezza ma con la consapevolezza che la partita è ancora tutta da giocare. Coach Ortenzi mette in campo ampie rotazioni che tengono alto il ritmo difensivo. Andrea Bassi (suoi 12 punti a referto) Luca Cassandra (prezioso contributo in attacco ed in difesa) ed Carlos Rio Alamo (preciso e chirurgico, a referto con 10 realizzazioni) segnano il pesante distacco della terza frazione di gioco : 40 a 66.

L’ultimo quarto è un dilagare in campo. Avellino non c’è. La SMG si fa corsara e prende tutto il bottino. Tutti i valorosi atleti orange offrono il loro supporto alla splendida gara. Si torna a casa con una vittoria mirabile : 48 ad 89!

Siamo abituati alle azioni piratesche di questa incredibile squadra che, come il Team dell’anno scorso, ha riportato grandi imprese fuori dalle mura amiche. La prestazione sul campo del PalaDelMauro ha reso giustizia anche a coloro che hanno giocato di meno durante la stagione e che hanno, in ogni caso, regalato una prova di gran carattere.

Ora il pensiero corre all’impegno di lunedì prossimo contro la temibile ENEL BRINDISI: una gara da non sottovalutare per continuare ad inseguire il SOGNO INTERZONA!


Le parole di Coach Ortenzi:

“Abbiamo giocato una partita senza storia e lo abbiamo fatto con il giusto piglio ed un buon atteggiamento, dall’inizio alla fine della gara. Il match ha dato delle buone indicazioni per il lavoro futuro, anche in virtù dello spazio concesso a tutti gli atleti”


SCANDONE AVELLINO BASKET vs SMG BASKET SCHOOL : 48 – 89

(14-25; 34-48; 40-66; 48-89)

SMG BASKET SCHOOL : D’Amico; Cassandra 5; Bassi 12; Mansutti 5; De Martino 5; De Leone 8; Alamo 10; Picarazzi 11; Ceglia; De Zardo 9; Baricanin 14; Tinto 10;

Coach Leo Ortenzi

Assistant Coach : Roberto Gallo e Marco Cappuccia.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author