Unieuro Forlì, contro Bottegone per l'alta classifica

Alla ricerca della sua terza vittoria consecutiva (includendo il 20-0 di Piacenza), l’Unieuro Forlì scende sabato sera a Pistoia, ospite del Bottegone. Società espressione di un piccolo comune di circa 5.000 abitanti ai margini del capoluogo, Bottegone gioca nel PalaCarrara, teatro nobili gesta del basket pistoiese ai massimo livelli, anche se nella circostanza il solitamente ribollente impianto toscano potrebbe esprimeere un effetto-allenamento dovuto a spalti difficilmente gremiti.
Bottengone non se la passa esattamente bene: dopo l’esordio vincente di Oleggio, la squadra allenata dall’ex ala della Fantoni Udine e Kleenex Pistoia, Giuseppe Valerio, ha incassato 3 sconfitte consecutive. I giocatori “di riferimento” esterni sono il tiratore mancino classe 1991 Giannini, il duttile 1989 Laudoni e Cernivani, 1991 già visto a Ravenna. Dentro l’area si danno da fare Emanuele Rossi (1991 solo omonimo del pivot ex-Treviglio e Vigevano, ben conosciuto da Garelli, atleta con mezzi offensivi), l’immarcescibile Toppo e un altro “cognome fuorviante”: Marconato, in questo caso Roberto, un 1978 che ama allontanarsi da canestro e sparare da fuori.
Nella Pallacanestro 2.015 è atteso il rientro, perlomeno per qualche minuto, di Rodolfo Rombaldoni, fermo nell’ultima partita e nel “frammento” di gara giocato a Piacenza.
Palla a due alle 21:15, arbitrano Puccini di Genova e Giansante di Siena.
Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author