La Unieuro Forlì si prepara in vista della prestigiosa trasferta di Treviso

La quarta giornata di regular season propone una trasferta davvero prestigiosa: al PalaVerde di Villorba la Pallacanestro Forlì 2.015 – due vittorie casalinghe nelle prime tre giornate – fa visita domenica alle 18 a una delle favorite del girone Est. Per Treviso Basket inizio di stagione complesso, con il solo successo ottenuto con la neopromossa Bergamo in mezzo ai ko di Piacenza e Jesi.

Coach Stefano Pillastrini deve fare i conti con le assenze: out il capitano Matteo Fantinelli, che sta continuando il suo periodo di terapia e lavoro individuale per assorbire l’infiammazione al piede sinistro, in forte dubbio anche Michele Antonutti che in allenamento giovedì ha subito una lussazione all’indice della mano destra. “Domenica abbiamo bisogno di una partita di grande temperamento – ha detto l’allenatore di Treviso -, la squadra dovrà gettare il cuore oltre l’ostacolo e giocare con spirito da battaglia dall’inizio. Siamo una squadra che punta molto sulla nostra pattuglia di italiani di qualità e con tutta probabilità ce ne mancheranno due, Fantinelli e Antonutti, quindi mi aspetto da tutti gli altri una prestazione super per avere ragione di una Forlì che ha iniziato con entusiasmo e ottimi risultati la sua stagione. Loro hanno due esterni stranieri molto forti che fanno canestro, ma anche sotto con DiLiegro hanno dimostrato pericolosità interna, quindi Forlì ha molte frecce al suo arco e arriverà certo molto carica per farci lo sgambetto”.

Ambiente caldissimo dunque per una Pallacanestro Forlì 2.015, che arriva a Treviso col morale alto. Coach Giorgio Valli ha la squadra al completo: “Dobbiamo fare un passo avanti rispetto a Trieste. Le pacche sulle spalle servono a poco, servono i punti. Ripartendo dal secondo tempo di Mantova e cercando di rompere i loro giochi perché Pillastrini è molto bravo a far rendere tutti al massimo”.

Già focalizzato sul match anche capitan Castelli: “Sappiamo che Fantinelli probabilmente sarà ancora fuori e dovremo provare a sfruttare questa assenza, consapevoli che quando manca uno gli altri danno sempre qualcosa in più. È stata fondamentale la vittoria in casa con Mantova, una gran prova di forza che ci può dare una spinta in più”.

Arbitrano Pazzaglia, Marota e Del Greco. Diretta su LNP TV Pass (http://bit.ly/2yBnzIy), aggiornamenti sulle pagine Facebook e Instagram della società. Differite su Teleromagna Mia (ch 74) lunedì alle 16 e alle 22.30, martedì alle 23.30 su Teleromagna (14).

Il match di Treviso sarà l’occasione per presentare le nuove divise da trasferta dopo aver sfoggiato domenica scorsa quelle a strisce biancorosse, molto apprezzate dal pubblico forlivese.

Le partite di domenica, ore 18.00
Roseto: Roseto Sharks-GSA Udine
Villorba: De’ Longhi Treviso-Unieuro Forlì
Mantova: Dinamica Generale-Bondi Ferrara
Rimini: Consultinvest Bologna-Agribertocchi Orzinuovi (campo neutro)
Porto San Giorgio: XL Extralight Montegranaro-Tezenis Verona Jesi: Termoforgia-Assigeco Piacenza
Ravenna: OraSì-Andrea Costa Imola

La classifica
Alma Pallacanestro Trieste 6, Consultinvest Bologna 6, Tezenis Verona 4, OraSì Ravenna 4, Dinamica Generale Mantova 4, Unieuro Forlì 4, Termoforgia Jesi 4, XL Extralight Montegranaro 4, De’ Longhi Treviso 2, Andrea Costa Imola 2, Agribertocchi Orzinuovi 2, GSA Udine 2, Bondi Ferrara 2, Assigeco Piacenza 2, Roseto Sharks 0, Bergamo 0.

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Forlì 2.015

Commenta
(Visited 31 times, 1 visits today)

About The Author