Unieuro Forlì a caccia della prima vittoria esterna in stagione

Due vinte e due perse nel mese senza DiLiegro. L’Unieuro Forlì ha saputo assorbire l’assenza del suo centro titolare e domenica al Centro Sportivo San Filippo di Brescia contro Orzinuovi (palla a due alle 18) va a caccia della prima vittoria esterna in stagione: due punti che sarebbero necessari per mantenere lo score casalingo “macchiato” domenica scorsa all’Unieuro Arena al termine della maratona con Ferrara. Di fronte la squadra di Valli, sollecitata ad un ulteriore step di crescita in particolare nella fluidità offensiva, troverà una Agribertocchi Orzinuovi rigenerata dal mercato. Trasferta comoda sul campo della penultima in classifica? Neanche a pensarci.

“Dovremo andare a Brescia con l’idea di giocare come se affrontassimo una partita casalinga, con la stessa determinazione e caparbietà che abbiamo dimostrato all’Unieuro Arena – ha spiegato in settimana il General Manager biancorosso Renato Pasquali -. Solo così potremo portare a casa un risultato utile. Orzinuovi ha cambiato pelle aggiungendo due buoni giocatori e già a Montegranaro ha dimostrato di essere una squadra diversa e più competitiva”.

Gli innesti di Raffa e Strautins hanno in effetti portato i loro frutti già a Porto San Giorgio con Montegranaro: 23 punti, 10 rimbalzi e 7 assist per il play ex Roma, 11 punti e 5 rimbalzi per il lettone da Capo d’Orlando. Come dire: i due si sentono. E come parecchie altre volte in questo inizio di stagione la sconfitta è arrivata solo con gli ultimi possessi. Coach Crotti ha una squadra nuova per le mani, una squadra tattica e veloce nella quale il baricentro – senza più Jamal Olasewere – si è spostato sugli esterni. I punti in classifica costringono i lombardi a cambiare immediatamente passo: le prossime tre giornate con Forlì, Piacenza e Bergamo sono considerate dalla società uno snodo cruciale per la stagione.

Arbitrano il match Gagno, Foti e Callea.

A causa degli impegni dei giocatori con le Nazionali tre gare della nona giornata sono state rinviate. Verona-Imola è l’anticipo di sabato 25 novembre, altre quattro gare domenica 26 con Jesi-Mantova in diretta su Sportitalia.
Sabato 25 ore 21 Tezenis Verona-Andrea Costa Imola
Domenica 26 ore 12 Termoforgia Jesi-Dinamica Generale Mantova
Domenica 26 ore 18 Bondi Ferrara-De’ Longhi Treviso, Consultinvest Bologna-OraSì Ravenna, Agribertocchi Orzinuovi-Unieuro Forlì
Mercoledì 6 dicembre ore 20.30 Alma Trieste-Roseto Sharks
Mercoledì 6 dicembre ore 21 Bergamo-XL Extralight Montegranaro
Giovedì 7 dicembre ore 20.30 GSA Udine-Assigeco Piacenza

Classifica

Alma Pallacanestro Trieste 16, XL Extralight Montegranaro 14, Consultinvest Bologna 14, Termoforgia Jesi 12, GSA Udine 10, De’ Longhi Treviso 8, OraSì Ravenna 8, Unieuro Forlì 8, Bondi Ferrara 8, Andrea Costa Imola Basket 6, Tezenis Verona 6, Dinamica Generale Mantova 6, Assigeco Piacenza 6, Bergamo 4, Agribertocchi Orzinuovi 2, Roseto Sharks 0.

 

Fonte: Area Comunicazione Pallacanestro Forlì 2.015

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author

Riccardo Olivieri Sono nato a Genova e cresciuto a Chiavari, nella splendida Liguria. Laureando in lettere, ho scelto la strada del giornalismo per seguire la mia più grande passione: scrivere.