L'Urania Milano completa il roster con Santolamazza

Urania Milano, Santolamazza chiude il roster

Super Flavor è orgogliosa di annunciare, di aver raggiunto per la prossima stagione un accordo con Riccardo Santolamazza.

L’esperto playmaker romano classe 1983, in arrivo dalla LegaDue, dove nelle ultime due stagioni è stato protagonista indiscusso ad Agropoli, è l’ultimo tassello nella costruzione del roster di Urania per la stagione 2017/2018.

Con l’arrivo di Santolamazza, Coach Davide Villa avrà a disposizione un giocatore di grande esperienza, in grado di giocare in entrambi i ruoli di esterno, così da formare con Ferrarese una coppia di play/guardia, invidiabile in tutta la categoria.

Playmaker a cui piace mettere in ritmo i compagni, è in grado di essere anche ottimo realizzatore, con particolari doti dalla lunga distanza, non disdegnando però le soluzioni vicino a canestro. Sfruttando i suoi 194 cm, è in grado di fornire il suo contributo anche a rimbalzo e con la sua grande determinazione, viene classificato anche tra gli specialisti difensivi.

La carriera

Nato cestisticamente nella Fortitudo Roma, formazione che gli fornisce le basi tecniche nelle squadre giovanili, conquista tre finali nazionali (allievi, cadetti, juniores), giocando contemporaneamente in prima squadra nel campionato di C1.

A diciotto anni con il doppio tesseramento, viene aggregato alla Wurth Roma targata Attilio Caja, facendo il suo esordio in serie A contro Fabriano.

Dopo aver conseguito il diploma al Liceo Classico a Roma, inizia la sua carriera da professionista, con prima destinazione in B Dilettanti a Montichiari (BS). Si trasferisce poi, nella stessa categoria per tre stagioni, in Sicilia a Patti, dove raggiunge sempre i playoff.

Dopo una parentesi a Firenze, caratterizzata da un infortunio alla caviglia, nel 2007 firma un biennale con Biella per giocare in serie A. Trovando poco spazio, si trasferisce in prestito a Pistoia, contribuendo alla salvezza della formazione toscana.

Gli anni successivi li passa ad Anagni, con la quale conquista una promozione in A Dilettanti e Latina (A Dilettanti), ed in entrambe le formazioni, per merito della sua leadership, diventa il capitano.

Ha disputato le ultime due stagioni in Lega Due ad Agropoli, realizzando 8 pti in 30’, con il 45% da 2P, il 34% da 3P e l’85% a TL, catturando 4.96 rimbalzi e fornendo 3.26 assist, che gli sono valsi l’11.7 di valutazione.

Le prime parole di Santolamazza in maglia Urania

Queste le prime parole di Riccardo in maglia Urania; “Non vedo l’ora di incominciare questa nuova avventura. Ho avuto fin dal primo contatto la certezza che questa proposta era da accettare. Vengo da un anno difficile e la serietà che mi è stata dimostrata finora, mi ha fatto decidere, senza esitare, di venire a Milano. Conosco moltissimi dei miei futuri compagni e quando ho chiamato Micevic, che ho sentito entusiasta come un adolescente alla prima esperienza, ho avuto la prova, che la mia scelta fosse quella giusta. Voglio contribuire al bene di questa società e darò il massimo fin dal primo giorno di ritiro.”

Luca Biganzoli, General Manager Urania;“Ci è stata prospettata la possibilità di avere Riccardo con noi e non ci siamo lasciati sfuggire l’opportunità. E’ un professionista, che ha dimostrato negli anni il suo valore e siamo convinti che possa integrarsi magnificamente con il resto del roster. In sede di trattativa, sono emersi oltremodo degli atteggiamenti dal punto di vista umano, che mi hanno dato un motivo in più, per pensare che stessimo facendo la scelta giusta.”

 

Commenta
(Visited 54 times, 1 visits today)

About The Author