Urania Milano trova l'accordo con Giorgio Piunti

Super Flavor è orgogliosa di annunciare di aver raggiunto per la prossima stagione un accordo con Giorgio Piunti.

Di Ascoli Piceno, il classe 1990, 206 cm di altezza, è in grado di ricoprire due ruoli, nello slot di 4 o 5. L’atletismo è una delle caratteristiche che lo contraddistinguono e che gli permettono di attaccare il ferro sia fronte che spalle. Ottimo feeling con il canestro, è in grado di essere protagonista realizzativo, ma dotato di intelligenza tattica, partecipa al gioco di squadra, mettendosi al servizio della situazione.

In stagione 2018, l’high season in gara#3 di Finale Playoff vs Firenze con 17pti e 16 rimbalzi.

Lo abbiamo ammirato da avversario per tre stagioni, con due diverse maglie. In due occasioni nella sua militanza a Lecco (insieme ad Andrea Negri n.d.r.) e successivamente quando giocava ad Orzinuovi.

Nelle ultime due stagioni, ha potuto togliersi grandi soddisfazioni, centrando per ben due volte, la promozione in Legadue, con due diverse formazioni. Nel 2017 con la Agribertocchi Orzinuovi (9.63 ppg, 6.3 rpg in 21’) e nel 2018 con la maglia della Baltur Cento (13 ppg, 7.75 rpg24’).

Ha partecipato anche alle ultime due edizioni di Coppa Italia, sfiorando in entrambe le occasioni il successo in finale per -2 e -4 punti.

Cresciuto nel settore giovanile della Sutor Montegranaro, fa il suo esordio in serie A vs Scafati nel 2007. Dopo due stagioni in serie B ad Ancona, fa il suo ritorno a Montegranaro in serie A, disputando 10 incontri, in cui realizza 18 pti totali.

Nel 2014 si trasferisce a Lecco per due stagioni (13 ppg, 32’), poi Orzinuovi ed infine a Cento.

Le prime parole di Giorgio in maglia Wildcats: “Ho chiesto al mio procuratore di poter entrare in contatto con Milano e dopo aver parlato con il Coach, che avevo già avuto modo di conoscere da avversario e con la Dirigenza, non ho avuto dubbi nello scegliere Urania come mia nuova destinazione. Il consiglio di Andrea Negri, mio compagno a Lecco, di non farmi scappare l’occasione, mi ha dato rassicurazioni sulla qualità della decisione. Con il roster che abbiamo, credo che avremo tutte le carte in regola per fare una grande stagione, poi però, saranno il campo e gli episodi a dire se potremo arrivare fino in fondo”.

Fonte: Ufficio stampa Urania Milano

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author