Use Computer Gross, parla Gabriele Giarelli: "Sto recuperando dall'infortunio. Siamo un buon gruppo"

Per presentarsi all’Use Gabriele Giarelli non ha scelto mezze misure.

Giusto il tempo di recuperare da un problema fisico avuto per un colpo a una costola e il classe ’93 di San Giovanni Valdarno ha chiuso le ultime due amichevoli e la prima di campionato in doppia cifra, con ben 22 punti messi a referto nella gara di esordio di Alba.

Davvero niente male “La cosa che più conta – attacca Giarelli – è che sto bene dopo l’infortunio e che sto recuperando al cento per cento. Ancora non posso dire di essere a posto perchè le gambe sono sempre un po’ pesanti, ma piano piano non posso che trovare la giusta condizione e migliorare”.

Un po’ come la nuova Use Computer Gross che, rinnovata in larga parte, continua nel suo processo di crescita.

“In effetti è così, come si suol dire siamo un cantiere aperto e di strada da fare ce n’è ancora tanta prima di poter essere pronti ed a posto per il campionato. Dobbiamo ancora assimilare bene il modo di giocare che vuole Bassi ma non possiamo certo avere tutto e subito. Si lavora e si cresce giorno dopo giorno”.

Se poi si vince anche, tanto meglio. “Quella è la cosa che conta e il fatto di aver iniziato bene è importante. I motivi per non stare tranquilli non mancavano: trasferta lunga, l’entusiasmo di una neo-promossa, i rischi che l’esordio porta sempre sono tutti aspetti che rendevano la gara temibile e aperta a ogni soluzione. Averla vinta è importante e ci permette di lavorare con la giusta serenità”.

Tutto ok per ora anche con ambiente e compagni. “Mi sto trovando bene – conclude – molti già li conoscevo per averli affrontati in questi anni, mentre devo dire che sono stati una piacevole sorpresa sia Raffaelli che Giancarli che conoscevo meno degli altri. Siamo un buon gruppo e questo è sicuramente importante”.

Giarelli chiude con una battuta su Oleggio che sabato arriva alla Lazzeri. “Dobbiamo ancora lavorare bene sul prossimo avversario, ma lo abbiamo affrontato in questi anni ed è una squadra fisicamente importante in tutti i ruoli. Ci aspetta una partita temibile nella quale spero anche nel contributo del pubblico che sarà sicuramente curioso di vedere in campo la nuova Use”.

 

 

 

fonte: ufficio stampa Use Computer Gross

Commenta
(Visited 25 times, 1 visits today)

About The Author