VA IN SCENA IL DERBY IN CASA DELLA SACES MAPEI GIVOVA

Dici derby e dici tutto. La partita più attesa della stagione è pronta ad andare in scena domani sera alle 20:30 al PalaVesuvio. Ci sarà il pubblico delle grandissime occasioni ed una coreografia che regalerà a tutti i presenti l’emozione che ti fa vivere un momento del genere. Tutto pronto e macchina organizzativa che sta lavorando a pieno ritmo, perché la sfida alle cugine di Battipaglia non è mai una partita qualsiasi. Splendido sarà il palazzetto e bellissima la circostanza che vede le due squadre contendersi i due punti, proprio nel periodo dell’anno in cui stanno registrando i risultati migliori. Sarà spettacolo e colore, agonismo e tatticismo: sarà una partita bellissima! La Convergenze è reduce da quattro vittorie nelle ultime cinque giornate e con dieci punti fa compagnia proprio alla Saces Mapei Givova in una classifica che entrambe le squadre hanno tanta ansia di scalare. La squadra di Massimo Riga ha appena sostituito Zanoguera con Boyd, che ha bagnato il proprio esordio nella vittoria contro Umbertide con 18 punti e 4 rimbalzi: innesto di qualità insomma. Boyd affianca le proprie doti alla concretezza realizzativa delle varie Gray, Treffers e Tagliamento che da sole assicurano quasi 50 punti di media a partita alle viaggianti. La Dike sa che non sarà una partita semplice, ma non vuole interrompere in nessun modo la propria striscia di vittorie consecutive che è arrivata già a tre. Le ragazze di Ricchini saranno tutte a disposizione e, nonostante qualche acciacco, sono pronte a tutto per regalare un buon Natale ai propri tifosi. Ecco le parole del coach napoletano: ‘Ci apprestiamo ad affrontare una partita complicata per due ordini di ragione: prima di tutto perché è un derby e conosciamo benissimo le insidie di queste sfide. In secondo luogo, Battipaglia sta giocando molto bene: ha appena messo dentro una giocatrice USA di livello come Boyd ed in più è reduce da una buona serie di vittorie. Noi siamo in un ottimo momento, e abbiamo come unico problema quello di dover gestire un po’ le forze, dopo le due trasferte in pochi giorni di Miskolc e Cagliari. Speriamo di riuscire ad essere più pronti possibile per fornire davanti al nostro pubblico una prestazione eccellente.’ A suggellare un’amicizia che dura già da qualche anno, ospiti della Saces Mapei Givova, saranno i rappresentanti della Fondazione ABIO Italia Onlus che fondata nel 1978, ha l’obiettivo di ridurre al minimo per ogni bambino il rischio di trauma rappresentato dal ricovero. I volontari ABIO sono operativi in 75 strutture ospedaliere italiane, dove si adoperano al fine di promuovere una strategia di attiva promozione del benessere. Domani sera saranno quindi presenti al PalaVesuvio ed accompagneranno una giovane che ha ricevuto, e tuttora riceve, amore e sostegno da questa Fondazione. In attesa di ritornare nuovamente a far visita in ospedale ai volontari ABIO ed ai loro piccoli amici assistiti, le giocatrici della Saces Mapei Givova accoglieranno con un piccolo regalo natalizio la propria ospite. Ma la serata non terminerà con i quaranta minuti di gioco perché a fine gara ci sarà modo di augurarsi tutti insieme buone feste: le giocatrici e lo staff Dike saluteranno con un omaggio tutte le ragazze del settore giovanile e brinderanno con i tifosi in mezzo al campo. Alle 20:30 di domani sera lo spettacolo del PalaVesuvio alzerà il proprio sipario: per i napoletani l’invito ad affollare le tribune per tifare Dike!!!

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author