Val Gallico, dichiarazioni shock del gm Tripodi: "Dopo il caos tesseramenti, abbandoniamo i campionati federali e probabilmente anche la post-season"

Le dichiarazioni del GM di Val Gallico, Tripodi, su RadioTouring 104 risuonano come un tuono e si collegano al caos tesseramenti degli atleti extracomunitari, situazione che sta creando scompiglio e disordine all’interno dei campionati, in primis di Serie C, come nel caso della Val Gallico, da due anni a questa parte classificatasi ai playoff, che mette in discussione non solo la partecipazione nella post-season contro il Basketball Lamezia, ma abbraccia l’idea di un ritiro anticipato da  “campionato falsato, abbandoniamo i campionati federali dalla prossima stagione e probabilmente anche la post-season”, come sottolinea lo stesso general manager Paolo Tripodi, che aggiunge:

“Valuteremo nelle prossime ore verso una decisione definitiva, se disputare la post-season contro il Basketball Lamezia o ritirarci prima”

Dichiarazioni shock che pesano come macigni contro una questione tutt’altro che risolta, la quale vede un divario decisionale tra Procura e Federazione, su cui il GM di Val Gallico commenta:

“Mi sarei aspettato un blocco tempestivo dei tesseramenti, penalizzazioni ma non ho visto nulla di tutto questo, solo tanta confusione – per poi concludere- “tutto questo non fa bene al basket ed allo sport in generale. Quello che posso affermare è che, dopo questi accadimenti, la società che gestisco ha deciso di non partecipare a nessun campionato federale nella prossima stagione

 

[Credits Dichiarazioni reggioacanestro; radiotouring 104 ]

 

 

Commenta
(Visited 195 times, 1 visits today)

About The Author