Valdicornia Basket: il punto sulle giovanili

UNDER 18 ECCELLENZA, VALDICORNIA BATTE EMPOLI (61-56)
PIOMBINO. Importante riscatto, dopo le due sconfitte a Livorno contro Liburnia e Don Bosco, per l’under 18 eccellenza del Valdicornia Basket allenata da Lorenzo Formica, che ha battuto in casa la forte Use Empoli (alla prima sconfitta in campionato) per 61-56 dopo un incontro equilibrato. Nonostante un inizio avaro di realizzazioni per i padroni di casa, che concludono il primo periodo sotto di otto punti e con soli cinque punti realizzati in dieci minuti, la squadra di Formica ritrova la via del canestro con maggior continuità, riuscendo a chiudere il secondo quarto in parità sul 22-22. Sostanziale equilibrio nel terzo periodo, che si chiude con Valdicornia avanti di due punti (40-38), e anche nell’ultimo quarto, con i padroni di casa che si dimostrano tuttavia più lucidi e determinati riuscendo ad ottenere un’importante e meritata vittoria. E’ da ricordare che la squadra di Formica è orfana dall’inizio del campionato di Macchi. “I ragazzi sono stati molto bravi – commenta l’allenatore del Valdicornia Basket Lorenzo Formica -. Empoli è un gruppo compatto, che la passata stagione è arrivato alle finali nazionali ed ha comunque sempre ben figurato negli ultimi anni, ottenendo risultati di prestigio. Senza la sfortunata sconfitta contro la Liburnia (un passaggio a vuoto contro il Don Bosco ci può stare) staremmo parlando di un percorso quasi perfetto”.
Il tabellino:
Valdicornia Basket: Romanelli, Bazzano 1, Tattarini 6, Pedroni 30, Canuzzi 2, Bertoli 5, Simonelli 2, Cillerai n.e., Zanchi 2, Moutawakkil 7, Cetkovic n.e., Djurisic 6. All. Formica – Ass. Ulivieri
Use Empoli: Balducci 17, Paci n.e., Merozzi, Lazzeri 4, Bandinelli 2, Staderini n.e., Antonini 8, Raffaelli 13, Innocenti 10, Pinzani 2. All. Aprea – Ass. Nudo
UNDER 15 ECCELLENZA, VALDICORNIA SCONFITTA A EMPOLI (68-39)
VENTURINA TERME. Netta sconfitta (68-39) per l’under 15 eccellenza del Valdicornia Basket sul campo dell’Use Empoli nella terza giornata di campionato. Un passivo troppo pesante rispeto ai valori delle due squadre, accumulato con un disastroso quarto periodo in cui i padroni di casa hanno inflitto al Valdicornia un parziale di 25-6. “Buon primo quarto da parte nostra – dice il coach del Valdicornia Massimiliano Biancani -, ma già nel secondo i nostri troppi passaggi a vuoto e le disattenzioni in difesa hanno permesso a Empoli di andare all’intervallo sul 30-18. All’inizio del terzo quarto siamo tornati a meno 4 a 2 minuti dalla fine, ma da quel momento è iniziata un’altra partita: parziale di 6-0 per loro in due minuti e 25-6 nell’ultimo quarto, in cui non abbiamo neanche giocato. Purtroppo non riusciamo ancora a mantenere l’intensità e la concentrazione per più di 20 minuti. Abbiamo perso addirittura 48 palloni, e così è impossibile vincere contro chiunque. Dobbiamo crescere dal punto di vista mentale, siamo troppo ingenui rispetto ad altre squadre, e dobbiamo essere più intraprendenti e consapevoli delle nostre potenzialità. Abusiamo del palleggio e ciò ci porta a fare pessime scelte offensive e a perdere palloni. Alterniamo cose ottime ad altre davvero pessime. L’assenza di intensità – conclude Biancani – e i passaggi a vuoto a questi livelli si pagano”.
Il tabellino:
Use: Mancini, Martini 16, Montanino 9, Bianchi L., Bellucci 12, Pistolesi 11, Bagnoli 7, Talluri 2, Gargelli, Pagliai, Bianchi D. 11, Dielios. All. Mazzoni, ass. Finetti
Valdicornia: Colella 2, Carducci 2, Vannozzi 12, Ferko 4, Gentili 3, Angiolini 1, Papi, Barbaglia, Mezzacapo 8, Rivillito 6, Boccini. All. Biancani, ass. Blanco
UNDER 16 ECCELLENZA, VALDICORNIA SUPERA LUCCA 65-57
VENTURINA TERME. Seconda vittoria consecutiva (la prima in casa) per l’under 16 eccellenza del Valdicornia Basket, allenata da Lorenzo Formica e Marco Bagnoli, che ha superato il Cmb Lucca per 65-57. Un incontro che è stato caratterizzato dai molti errori da entrambe le parti, in cui i ragazzi di coach Formica hanno tuttavia messo in campo la giusta concentrazione e molta intensità necessarie per recuperare uno svantaggio arrivato anche a 10 punti e a dare lo strappo per marcare il decisivo divario. Dopo un primo periodo chiuso sotto di 5 punti (14-19), Valdicornia va all’intervallo sopra di uno (34-33) e allunga nel terzo quarto, chiuso 52-45. I lucchesi, grintosi e coriacei, si mantengono in partita, ma alla fine la spunta con merito Valdicornia per 65-57. “Ancora non ci siamo dal punto di vista dei particolari – commenta il coach del Valdicornia Basket Lorenzo Formica -. Le nostre individualità, in alcune situazioni, ci danno la possibilità di fare risultato, ma non sarà sempre così. Dobbiamo lavorare meglio sulle situazioni di collaborazione in attacco e difesa e sul mettere tutti i nostri giocatori nelle condizioni di fornirci il contributo che possono darci”.
Il tabellino:
Val di Cornia: Turni 16, Bongini A., Bongini P. 10, Pin, Djurisic 14, Olivoni, Zdravkovic 10, Della Croce 2, Maffei 2, Staccioli, Pistolesi 11, Villani. All. Formica, ass. Bagnoli
Cmb Lucca: Drocker 24, Gallacci 5, Cattani 3, Santa Barbara 8, Giusti n.e., Nucci n.e., Tosi 2,  Paroli 2, Martinelli 7, Cortopassi 6, Ranaudo n.e., Berchielli. All. Referendario, ass. Sodini
Commenta
(Visited 25 times, 1 visits today)

About The Author