Valdicornia Basket: vittoria doppia per U15 e U16

Vittoria esterna (56-55) per l’under 16 eccellenza del Valdicornia Basket, allenata da Lorenzo Formica, sul difficile campo del One Team Valdinievole nella seconda giornata di campionato. Partita combattuta fino alla fine, con scarti che non hanno mai toccato la doppia cifra. Un testa a testa che si conclude solo a 6 secondi dal termine quando, sul 55-55, Turini ruba palla dalle mani di un avversario, si lancia a canestro e subisce fallo, realizzando poi il secondo dei due tiri liberi a disposizione. I padroni di casa, a due secondi dal termine, provano il tiro della disperazione, che danza sul ferro ed esce. Per il Valdicornia Basket è il primo successo in campionato dopo la sconfitta casalinga al debutto contro Pistoia. “Rispetto alla prima partita – dice coach Formica – siamo stati più forti mentalmente e concentrati, sempre attaccati alla partita. I miei ragazzi non hanno mai ceduto alle difficoltà e sono stati premiati. Di errori ne abbiamo fatti, e saranno per noi preziosi spunti di lavoro. Abbiamo fatto un buon passo in avanti”.
Il tabellino:
One team: Martunas, Pellegrini 7, Seghieri 8, Sene 19, Del Frate 12, Lupi 5, Trusci 2, Bartoli n.e., Meibj 2, Alderighi, Bianchi, Pandò.
All. Mazzuca
Valdicornia: Turini 10, Bongini A. 3, Bongini P. 5, Pin, Djurisic 8, Olivoni, Della Croce, Mannari 2, Staccioli, Pistolesi 15, Cetkovic 11, Villani 2. All. Formica, ass. Bagnoli
Parziali: 17–18, 36–30, 40–46, 55–56.
Netta vittoria casalinga per l’under 15 eccellenza del Valdicornia Basket, allenata da Massimiliano Biancani, contro i coetanei del Synergy Valdarno sul parquet del Palatenda di Piombino.  Ottimi i primi due periodi in cui Valdicornia, grazie soprattutto a Donati, Vannozzi e Gentili, accumula ben 31 punti di vantaggio (54-23). Dopo un terzo periodo in cui la squadra di Biancani ha amministrato il vantaggio, nel quarto periodo i padroni di casa hanno allentato la concentrazione permettendo agli ospiti di concludere con un passivo di 16 punti (76-60). “Ottimi – dice coach Biancani – i primi due periodi, poi un terzo quarto in cui abbiamo amministrato il vantaggio e un ultimo periodo pessimo. Nei primi due quarti abbiamo giocato con grande intensità difensiva, con le rotazioni e i tempi giusti, colpendo con ottimi contropiede e buone soluzioni offensive. Dobbiamo essere più bravi a non staccare la spina come nell’ultimo quarto, in cui abbiamo perso 11 palloni senza recuperarne neanche uno e abbiamo segnato 6 punti subendone 20. In generale 36 palle perse sono troppe, e in una partita equilibrata non potremmo permetterci simili disattenzioni. Molto bene il 2002 Micheal Donati, protagonista del primo nostro parziale nel primo quarto con 9 punti consecutivi, e ottimi anche Vannozzi e Gentili. Sabato giocheremo a Empoli, partita molto difficile. Dobbiamo lavorare bene questa settimana“.
Il tabellino:
Valdicornia: Colella 2, Angiolini 2, Carducci 4, Papi 2, Manetti 2, Donati 16, Vannozzi 16, Mezzacapo 7, Ferko 4, Rivillito 7, Gentili 14, Boccini. All. Biancani, ass. Blanco
Synergy: Donnini 2, Caccialupi, Marchionni 12, Rinaldi 13, Resti S. 3, Bidini 6, Prosperi 4, Gjinaj 14, Becattini 4, Borgogni, Resti T. 2, Volpi. All. Caini, ass. Verdi
Parziali: 28-15, 54-23, 70-40, 76-60
Arbitri: Piram e Giovannelli
Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author