Valdisieve-Libertas Livorno 77-67, troppi errori nel finale per gli ospiti

Che non fosse un esordio facile, quella della Libertas Livorno in C Gold, lo sapevamo e lo avevamo annunciato anche in sede di presentazione con le parole dello stesso coach Pistolesi. E così è stato, con le Vele che si sono arrese solo nei minuti finali di fronte ad un’ottima formazione come quella di Valdisieve guidata dalla coppia Occhini e Coccia, veri rebus irrisolvibili per la difesa labronica. La Libertas però è sempre rimasta in partita, pur inseguendo quasi sempre i padroni di casa, arrivando anche sul +2 (60-62) a 5 minuti dalla sirena finale. Poi qualche errore di troppo nella gestione della palla, soprattutto contro il pressing avversario e un paio di disattenzioni difensive che Valdisieve ha fatto pagare a caro prezzo a Nesti e compagni. Coach Pistolesi si dice tuttavia, se non soddisfatto, almeno consapevole che il meglio per la Libertas debba ancora arrivare: “Valdisieve è una squadra ben amalgamata, mentre noi stiamo ancora cercando di conoscerci al meglio. Ho visto Luis (Maritano ndr) in netta crescita e abbiamo avuto un Mariani fortemente limitato dai falli. In più l’assenza di Picchianti, insomma è decisamente prematuro preoccuparsi. Alzare qualità e livello della difesa e migliorare intesa in attacco è l’obiettivo delle prossime settimane di lavoro, ma vogliamo la vittoria fin dal prossimo match, l’esordio casalingo contro Certaldo previsto per domenica.”

ASD Valdisieve Pelago – Libertas Livorno 77-67
(23-18, 14-16, 22-16, 18-17)

ASD Valdisieve Pelago:
Bandinelli 13, Piccini, Corsi 2, Cianchi, Rossi 3, Occhini 22, Coccia 19, Cherici 6, Fracassini 7, Bottini, Municchi NE, Piccini 3.

Libertas Livorno:
Dell’Agnello 10, Ristori, Mori 2, Mariani 10, Maritano 9, Brunelli 3, Nesti 14, Armillei 15, Pantosti NE, Dal Canto 4.

Fonte: Ufficio stampa Libertas Livorno

Commenta
(Visited 28 times, 1 visits today)

About The Author