Valentina's Bottegone, contro Livorno per cancellare la debacle romagnola

Seconda trasferta consecutiva in questo avvio tostissimo di campionato per la Valentina’s Camicette Bottegone che vuole reagire dopo la scoppola rimediata lo scorso sabato a Santarcangelo di Romagna. L’occasione arriva domenica (palla a due ore 18) con il viaggio in casa della CFG Livorno al “PalaMacchia”.

Durante la settimana in casa Bottegone si è lavorato duramente sull’autostima, sulla voglia di sacrificarsi e sulla compattezza difensiva per mettere nel dimenticatoio l’ultimo ko rimediato contro una delle due capoliste e provare a tornare a sorridere.

«Siamo amareggiati per l’esito dell’ultimo match – spiega coach Beppe Valerio – soprattutto perché nel secondo tempo abbiamo smesso di giocare ed è una cosa che non va bene. Per questo, durante la settimana ci siamo concentrati negli allenamenti sull’intensità in difesa, cosa che a Livorno non dovrà mancare assolutamente. E’ necessario lavorare su un ritrovato entusiasmo e cercare, prima di tutto, un riscatto dentro noi stessi per trovare la giusta reazione positiva».

La Valentina’s si presenterà a Livorno al completo con una squadra che ha fatto come Bottegone finora, vale a dire 1 vittoria e 2 sconfitte, e tutti quanti si aspettano un passo in avanti importante dal punto di vista caratteriale.

«Troveremo un avversario molto giovane – prosegue Beppe Valerio – ben diverso dallo scorso anno ma non per questo meno temibile. Mettono in campo tanta intensità e per noi si tratta di una partita molto delicata perché sicuramente non saranno il team-materasso del girone. Voglio e pretendo la massima determinazione da parte di tutti per 40’: c’è da pensare soltanto a noi stessi e non a quel che potranno fare gli altri».

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author