Valentina's Bottegone, le prime parole di Roberto Russo

Dopo essere arrivato al timone della Valentina’s Bottegone in maniera ufficiale nella giornata di domenica 10 gennaio, il nuovo coach giallonero Roberto Russo ha iniziato a conoscere l’ambiente, lo staff, la società ed i giocatori di Bottegone e con lui facciamo un primo breve punto della situazione in attesa di far parlare il campo.

Domenica prossima, infatti, la Valentina’s Bottegone torna sul parquet di Piombino per la seconda giornata di ritorno di Serie B.

 

«Innanzitutto vorrei ringraziare la società – dice coach Roberto Russo – ed in particolar modo Fabio Dani, il diesse Alessandro Taddei, Nicola Gelli e tutti i dirigenti per l’accoglienza: a Bottegone mi è stata data la possibilità di rientrare nel mondo del basket e mi hanno fatto subito sentire importante su quel che hanno in mente di fare.

Torno ad allenare dopo un lungo stop che è stato pesante per tanti motivi: la delusione di come era finita l’avventura di Lucca è stata tantissima, visti i risultati ottenuti e quello che avevamo creato. E quando ti dedichi totalmente per una causa e finisce in quel modo, può capitare che persone sensibili possano andare in difficoltà. Per mia scelta ho deciso di prendermi un periodo di riflessione, sono andato ad aggiornarmi negli Stati Uniti come dovrebbe fare ogni allenatore e adesso ecco questa chiamata. Per me è una grandissima sfida: nella mia vita nessuno mi ha mai regalato niente. Una sfida stimolante che mi dà energia ed adrenalina sapendo che abbiamo un obiettivo importante da raggiungere come quello della salvezza.

A livello di squadra, visto che è fondamentale tenersi sempre aggiornati, i giocatori li conoscevo tutti. Dai primi allenamenti le sensazioni sono positive perché ho visto ragazzi volenterosi e, sia atleticamente che tecnicamente, hanno grande voglia di dare il meglio di loro stessi. Adesso c’è soltanto da lavorare e tirarsi fuori, tutti insieme, da questa situazione difficile».

 

 

Ufficio Stampa Valentina’s Bottegone

 

Saverio Melegari

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author