Valentina's Bottegone, sconfitta preventivata contro la capolista Forlì

UNIEURO 2.015 FORLI’ – VALENTINA’S BOTTEGONE 82-51

FORLI’: Rotondo 12, Vico, Ferri 3, Pederzini 6, Pignatti 24, Rombaldoni 10, Arrigoni 4, Bonacini 13, Biandolino 4, Maggio 6. All.: Garelli.

VALENTINA’S: Giannini 3, Rossi 4, Toppo 10, Fiorito 7, Magini 2, Marconato 5, Maspero 5, Divac 7, Taflaj 2, Cernivani 6. All.: Russo.

PARZIALI: 22-8, 19-14, 19-13, 22-16

ARBITRI: Benatti e Calella

Si sapeva già prima della palla a due che la corsa-salvezza della Valentina’s difficilmente passava dalla trasferta al “PalaCredito” contro la capolista indiscussa UniEuro 2.015 Forlì.

E così è stato con Forlì che si è imposto, nella 5° di ritorno del girone A di Serie B per 82-51. Un match che è rimasto in equilibrio soltanto fino al 6’ con il punteggio di 10-8 per i padroni di casa. Bottegone si è presentata in campo con un capitan Marconato debilitato dalla febbre, uomo-chiave per coach Russo per provare ad affrontare Forlì in maniera leggermente diversa. Ed a poco è servita la serata da 0 punti (ed annesso infortunio) per il cannoniere del campionato Vico, visto che Forlì ha trovato un grande protagonista in Pignatti (36 di valutazione alla fine per lui).

Dopo quel 10-8, infatti, Bottegone ha subito a cavallo fra primo e secondo quarto un parziale di 17-0 che già al 15’ aveva chiuso i conti, visto il massimo vantaggio toccato sul 32-10.

Anche dopo l’intervallo la rimonta non riesce con Forlì che al 27’ doppia la Valentina’s sul 56-28. Da lì in avanti è solo garbage time in attesa della fine del match.

Unico in doppia cifra, per Bottegone, Fiorello Toppo con 10 punti (ed anche 11 rimbalzi) che prova in tutti i modi a tenere in piedi i suoi. Per tutti gli altri serataccia e adesso c’è da preparare la sfida di sabato al PalaCarrara contro Rimini che sta iniziando ad uscire dalla mischia della zona playout.

 

Saverio Melegari

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author