Valentina's Bottegone, un'altra impresa: annientata anche Omegna (84-68), coach Civinini: "Super vittoria"

 

VALENTINA’S BOTTEGONE – PAFFONI OMEGNA 84-68

VALENTINA’S: Marconato 4 (1/3, 0/1), Divac 11 (1/2, 3/6), Maspero 24 (4/5, 2/6), Paci (0/2, 0/1),

Galli 5 (1/2, 1/3), Toscano 20 (6/8, 2/4), Converso 2 (1/2 da 2), Biagi ne, Angelucci 4 (1/2 da 2),

Fontana 14 (2/6, 2/3). All.: Civinini

PAFFONI: Perez 8 (4/7, 0/2), Dagnello 8 (1/1, 2/6), Fratto, Villa 2 (1/3, 0/1), Corral 9 (1/6, 1/1),

Gasparin 20 (4/8, 3/3), Arrigoni 7 (2/3, 1/2), Gurini 11 (3/5, 1/3), Barberis ne, Bianchi 3 (1/2, 0/1).

All.: Belletti

ARBITRI: Giansante, Miniati

PARZIALI: 23-19, 49-33, 71-47

 

Strepitosa Valentina’s! Bottegone conquista la terza vittoria consecutiva abbattendo la resistenza di una Paffoni Omegna falcidiata dagli infortuni e che si squaglia di fronte alla prima difficoltà. Molti dei meriti di ciò, però, vanno ad una Valentina’s Bottegone che ha disputato una delle migliori partite della regular season, in questo 26° turno di Serie B.

Un successo che consente ai gialloneri di salire a 26 punti, avvicinarsi ancora di più alla salvezza diretta e per qualche giorno appaiare Piombino all’ottavo posto, ultimo favorevole per l’accesso ai playoff, seppur con lo scontro diretto a sfavore.

Omegna si presenta al PalaCarrara senza Simoncelli e, dopo 54” dal suo ingresso in campo, si fa male anche Fratto, mentre già nel terzo quarto deve accusare problemi di falli (4 a testa per Perez e Villa) con coach Belletti che lascia a sedere per più di un quarto il pivot titolare, Diego Corral.

Bottegone inizia con il freno a mano tirato, 2-7 per gli ospiti con Villa al 2’, ma la Valentina’s si affida alla sua guida offensiva, ovvero Daniele Toscano, che mette subito 6 punti in fila e la tripla di Divac regala il primo vantaggio sul 10-9. Le percentuali dalla lunetta sono bassissime per entrambe le squadre ed è la tripla di Fontana (21-15 all’8’) a dare il primo allungo, rintuzzato comunque da Omegna con Gurini: 23-19 al 10’.

Il secondo quarto vede la Paffoni di nuovo in avanti con la bomba di Gurini, 25-26 al 13’, ma è in quel momento che il match cambia padrone: in 4’ la Valentina’s passa dal 34-30 al 49-30 con un Fontana ispiratissimo che sfrutta il 3° e 4° fallo (con tecnico annesso) di Villa unitamente a Toscano, Marconato e la bomba dall’angolo di Galli. E’ lo strappo che sarà decisivo, anche perché Omegna continuerà ad avere grosse difficoltà anche nel terzo quarto con la Valentina’s che si porta fino al +26, 71-45, con la tripla di Toscano.

L’inizio di ultimo periodo, però, è complicato: inizia a farsi sentire la stanchezza e Omegna con quattro triple consecutive, fra Gasparin e Dagnello, si rimette in carreggiata. Ci pensa Maspero, da 3, a ricacciarla indietro sul 74-59. Da entrambe le parti si sbaglia molto rimanendo una vita fermi sul 74-62 e la situazione, ovviamente, avvantaggia la Valentina’s che alla prima nuova accelerata chiude definitivamente i conti con Maspero e Marconato dalla lunetta.

E’ davvero questo il miglior modo per presentarsi, domenica alle 18, al PalaTerme per il derby contro la Fabiani Montecatini: il coach dei termali, Federico Campanella, era in tribuna a guardare la partita ed avrà sicuramente preso appunti. Di questa Valentina’s c’è da aver paura.

«E’ una super vittoria questa contro Omegna – spiega il coach della Valentina’s Bottegone, Luca Civinini – i ragazzi sono stati straordinari sapendo che venivamo da una battaglia come quella di Empoli e che abbiamo avuto soltanto due giorni per preparare il match. Tutti hanno dato il massimo, come dico sempre dopo una vittoria: ognuno ha portato il proprio mattoncino sia chi fa 0, 2, 5 o 20 punti. Non voglio fare calcoli sulla nostra posizione di classifica, dico solo che se ad agosto qualcuno mi diceva che battevamo Omegna ed avevamo 26 punti già in cascina lo prendevo per visionario. Pensiamo intanto alla salvezza diretta e basta, poi se viene qualcosa in più lo accettiamo più che volentieri».

 

 

fonte: Ufficio Stampa Valentina’s Bottegone Basket

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author