Valentina's di scena a Bottegone per tentare il colpaccio

Da una big, reale come Cecina, ad un’altra che finora ha stentato molto come la Tramec Cento. Messo in archivio l’ultimo ko casalingo al PalaCarrara contro la capolista imbattuta del girone A di Serie B, la Valentina’s Camicette Bottegone torna in campo per l’11° giornata di andata sfidando sabato 5 dicembre alle 21 la Tramec Cento in Emilia.

Un match sulla carta proibitivo visto che i ferraresi, in estati, sono stati costruiti con l’intento di puntare fino alla fine per la promozione in LegaDue. Al momento, però, i risultati dicono che Cento ha già cambiato un allenatore ed è a metà del guado con 10 punti conquistati (5 vinte e 5 perse), soltanto quattro punti più in alto della Valentina’s.

«Hanno un potenziale enorme e di fronte al pubblico di casa non vorranno sfigurare – ammonisce coach Beppe Valerio – ma noi non saremo da meno. In più in questi giorni hanno sostituito anche un giocatore e troveremo un ambiente molto caldo. Ho visto i ragazzi concentrati al massimo in settimana e ce la giocheremo alla pari anche contro Cento. Sono una squadra che ci assomiglia perché hanno un pivot importante come Benfatto, due ali forti che tirano da tre come Fontecchio e Andreaus ed esperienza in cabina di regia con Demartini e Caroldi. Devono fare risultato per forza, dovremo essere bravi a sfruttare ogni piccolo errore».

In casa Valentina’s la settimana è servita principalmente per inserire ancora meglio Michele Magini dopo il suo debutto, con tre allenamenti nelle gambe, contro Cecina. «La squadra ha risposto bene col nuovo play – aggiunge il coach della Valentina’s Bottegone – e soprattutto nei ragazzi c’è la voglia di riscatto per fare una buona prestazione a Cento. Ancora Magini non è inserito al 100% ma oramai ha capito la maggior parte dei nostri meccanismi».

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author