Valentino Basket Castellaneta, ecco l'ultimo impegno in trasferta

Va in scena l’ultima partita fuori casa della stagione regolare.
Per i biancorossi una sfida decisiva da giocare per il piazzamento finale in previsione dei playout, visto che a tre giornate dalla fine è ancora tutto da scrivere.
I valentiniani saranno ospiti dell’Altamura, in una gara tanto importante quanto le prossime due che vedranno affrontare Vieste e Ruvo al PalaTifo.
La Libertas si fonda su cestisti stabiliti nel roster da diversi anni, su tutti il montenegrino Radovic (11.8 punti), il capitano Fui, il play De Bartolo (12.4 di media) e il centro Barozzi (10 punti e 10 rimbalzi a partita). Molto utili alla causa sono le ali Perrucci (14) e Maietta (15), mentre rispetto alla gara d’andata, vinta dai valentiniani per 82-72, si è aggiunto il centro americano Richardson (12.4 punti e 9 rimbalzi).
Nonostante l’esperienza e la qualità a sufficienza per la categoria, la squadra di coach Vito De Bartolo arriva da un periodo non brillante dal punto di vista dei risultati. Sette le sconfitte nelle ultime dieci uscite, l’ultima delle quali con l’Olimpica Cerignola, che hanno fatto ripiombare i baresi in lotta per un posto per la salvezza diretta.
Una motivazione in più questa, che invoglia i ragazzi di Compagnone a voler portare via i due punti dall’impianto murgiano, mai violato da Castellaneta e per questo anche tabù da sfatare.
Dopo la vittoria interna con Bari, in settimana la squadra ha lavorato consapevole della necessità di recuperare sul piano del gioco e del morale. L’amichevole con Santeramo di giovedì si è rivelata proficua anche per integrare fin da subito negli schemi il neo arrivato Scozzaro.
Le motivazioni dovranno cancellare tutto il resto, bisogna difendere il terzultimo posto e se possibile attaccare il quartultimo, poi ci sarà una salvezza da conquistare.
Palla a due al PalaPiccinni domenica 5 marzo alle ore 18.30, arbitrano Galluzzo di Brindisi e Marseglia di Mesagne (BR).

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author