Valentino Basket Castellaneta, contro Vieste i playout partono con il piede sbagliato

ll’Omnisport di Vieste i biancorossi vengono sconfitti dalla Sunshine, che probabilmente ha avuto il merito di averci creduto di più. Al contrario i valentiniani incappano in una serata storta, soprattutto dal punto di vista delle percentuali realizzative, dove spicca il 9/45 da tre punti.

L’avvio fa ben sperare: 0-5 per gli ospiti tra il continuo sostegno dei tanti tifosi ed appassionati giunti in massa in terra garganica. I padroni di casa rialzano la testa, e la risposta è immediata: break di 14-0 con le triple di Gatta e i punti di Simeoli e Dragna. Reazione biancorossa affidata a Giuseppe Resta per il 14-10, c’è tempo anche per la tripla di Buono prima dell’assolo di Dragna che conduce i suoi sul 24-13.

Un nuovo break foggiano inaugura la seconda frazione: 7-0 (31-13), poi i valentiniani respirano con un parziale di 2-9 con triple di Gaudiano e Scozzaro. Sarà ancora la guardia materana a trovare il canestro in risposta ai punti di Simeoli, prima dell’intervallo chiuso sul 40-29.

Al rientro dagli spogliatoi le due contendenti iniziano a realizzare con il contagocce, e per i viaggianti sarà Davide Resta a permettere di rosicchiare punti, poi i canestri di Buono varranno il -7 (45-38) al 24’. I locali ritrovano lucidità e tentano ancora la fuga grazie a Simeoli, abile ad inserirsi alle spalle della zona ospite, e nel frattempo Davide Resta si prende pure un tecnico. Terzo quarto chiuso sul 53 a 41.

Nei 10’ finali la VBC prova la nuova risalita presa per mano da Buono (55-46), ma il contro-parziale di Vieste sembra tagliare le gambe ai biancorossi: 10-0 condito dalle bomba di Dragna e Gatta per il massimo vantaggio (+19, 65-46 al 35’), mentre Davide Resta esce per limite di falli. Alcune opinabili decisioni arbitrali e le scenate di Kapitanov (tra cui un’evitabile tripla a tempo scaduto) scaldano gli opposti animi anche sugli spalti, e la contesa è sospesa per qualche minuto. Ristabilita la calma il gioco riprende, e gli ultimi ad arrendersi tra gli uomini di Compagnone sono Gaudiano e Buono, ed è concesso minutaggio agli under, Scarati e Carucci su tutti. Dopo la sirena finale il tabellone dice 79 a 63.

Sunshine Vieste – Valentino Basket 79-63

Vieste: Kapitanov 9, Gatta 13, Paggi 7, Simeoli 20, Dragna 24; Lauriola 2, Hoxha 2, Bertona 2. Ne: Zintu, Ragno. All. Desantis
Castellaneta: Buono 20, Gaudiano 13, D. Resta 9, G. Resta 8, Scòzzaro 10; Scarati 3, Carucci. Ne: Minei, Lonardelli. All. Compagnone
Parziali: 24-13, 40-29 (16-16), 53-41 (13-12), 79-63 (26-22)
Arbitri: Calisi di Monopoli (BA) e Campanella di Santeramo in Colle (BA)
Note: circa 300 spettatori presenti con abbondante rappresentanza ospite
Usciti per falli: D. Resta. Tecnico a D. Resta

Commenta
(Visited 46 times, 1 visits today)

About The Author