Valle d'Itria Basket Martina ad Altamura per provare a risalire la china dopo le ultime incoraggianti prestazioni

Martina Franca – Il quarto turno infrasettimanale stagionale coincide non solo con i festeggiamenti dell’Immacolata, ma anche con la 15° e ultima giornata d’andata di campionato. Per l’occasione la Valle D’itria Basket Martina farà visita alla Libertas Altamura, formazione che si colloca attualmente al settimo posto in classifica a quota 14 punti. Trasferta e avversari ostici per i ragazzi di coach Terruli, intenzionati a chiudere con una vittoria il girone d’andata per iniziare con prospettive diverse il ritorno. Le difficoltà saranno accentuate anche dalla voglia di rivalsa della formazione di casa, allenata da Vito De Bartolo, dopo la sconfitta maturata sul parquet della Valentino Castellaneta, ora a +2 proprio sul Martina. I punti di forza della Libertas sono da ricercare nei due playmaker Radovic e Vincenzo De Bartolo, negli esterni Perrucci e Barozzi, e nel lungo Gianluca Maietta, miglior marcatore della squadra con 16.6 punti di media.

La Valle D’itria di contro ha bisogno di dar seguito all’ottima prova offerta nel match con la capolista Udas Cerignola, dove i blu-arancio hanno tenuto testa per oltre 30’ a Leo e compagni. Lo esige la classifica, visto il penultimo posto attuale dopo il sorpasso subito dal Castellaneta, lo richiede coach Domenico Terruli, certo insieme al suo staff di poter perseguire un risultato positivo anche in trasferta e che darebbe morale e fiducia all’intera piazza in vista di un girone di ritorno in cui si dovranno disputare 15 finali.

Saranno come sempre i cecchini Gray e Colnago, assistiti dalla fondamentale regia di capitan Lasorte, metronomo, equilibratore e al tempo stesso leader difensivo dei martinesi, le frecce nell’arco da scoccare contro Altamura. Carmon e Nwokoye dovranno invece garantire muscoli e rimbalzi, al pari di Argento sempre più incisivo come 6° uomo.

Commenta
(Visited 39 times, 1 visits today)

About The Author