Valle d'Itria Martina: dopo la vittoria contro Ostuni, domani il test Manfredonia

La Valle D’itria Basket Martina riparte dal neo acquisto Nicola Leonzio: la guardia si è aggregata al resto del gruppo solo due giorni fa e domani farà il suo esordio al Pala Wojtyla, contro l’Angel Manfredonia. Il match con i dauni, allenati da Ciociola, sarà un banco di prova importante per l’intera compagine martinese che dovrà essere in grado di capitalizzare la bella impresa di Ostuni e accaparrarsi altri 2 punti essenziali. Un avversario ostico ma che all’andata trovò la vittoria solo a fil di sirena e dopo aver inseguito i blu-arancio per tutti i 40’. “È una gara alla nostra portata, – dichiara coach Terruli – poiché già nella partita di andata abbiamo dimostrato di essere due squadre abbastanza equilibrate. Ciò che influirà e detterà il risultato finale sarà la voglia e determinazione messa in campo. Noi dobbiamo fare qualcosa di più in termini di costanza, cinismo e motivazione, per non sciupare l’ottima prestazione collettiva e individuale di domenica scorsa”.

Ulteriori motivazioni da infondere al resto del gruppo, costretto a modificare l’assetto tattico con la partenza di Colnago, potrebbero arrivare proprio da Leonzio: “Abbiamo avuto solo due allenamenti per consentire a Leonzio di integrarsi nei nostri schemi. Il vero volto della squadra si vedrà in partita ma sono certo che questo innesto ci darà nuova linfa e probabilmente motivazioni. Nicola è carico e da un primo approccio ha già dimostrato di essere in equilibrio con i nostri sistemi di gioco grazie alla sua voglia, grinta e disponibilità. Ho molte aspettative nei ragazzi, voglio vederli sempre motivati e in grado di combattere per centrare un obiettivo. Se conserveranno queste premesse non avremo nulla da temere con nessuno”.

Ufficio Stampa Valle D’Itria Basket Martina

Commenta
(Visited 39 times, 1 visits today)

About The Author