Vanoli Cremona, la presentazione di Biligha: "Impegno, concrentrazione e sacrificio per far bene"

“L’impatto con la città è stato molto buono, a Cremona ho trovato tradizione e struttura sia dentro che fuori dal campo. Con impegno, concentrazione e sacrificio sono convinto che si potrà far molto bene”. A parlare con il consueto entusiasmo di sempre è Paul Biligha, centro della Vanoli Basket Cremona che ieri è stato presentato ufficialmente alla stampa.

Dopo le parole di apprezzamento espresse nei confronti del lungo biancoblu dal GM Andrea Conti, a raccontare sensazioni, obiettivi ed impressioni dopo il primo mese di lavoro con Cremona è direttamente l’ex centro di Ferentino che prosegue: “La scorsa stagione avvertivo la necessità di giocare con continuità. Dovevo crescere mentalmente e fisicamente per poter tornare ad alti livelli. Siamo ancora alle battute iniziali, ma le prime amichevoli hanno subito mostrato che siamo una squadra che si aiuta parecchio. Giorno dopo giorno stiamo costruendo qualcosa, lo stiamo facendo nel modo migliore e dal mio punto di vista soprattutto all’inizio l’aiuto reciproco dev’essere un fattore centrale”.

Stimolato dalle domande dei giornalisti presenti al PalaRadi, Biligha parla così a trecentosessanta gradi dei primi momenti vissuti in biancoblu. “La prima settimana abbiamo ripreso ad allenarci gradualmente, mentre la seconda è stata caratterizzata da carichi più pesanti in modo da essere pronti per l’inizio della stagione. Con coach Pancotto ho un rapporto speciale, mi ha chiesto impegno in difesa e presenza a rimbalzo. Inoltre proverò ad essere un valido collante tra le due metà campo. Capitan Vitali mi è sembrato molto carico, mentre insieme a Marco Cusin potremo dire la nostra nel pitturato. Il mio obiettivo? Essere consistente nei minuti che avrò a disposizione per poter crescere partita dopo partita”. Infine uno squardo anche agli obiettivi di squadra e sul rapporto instaurato con il resto del gruppo. “Raggiungere le final eight di Coppa Italia sarebbe un traguardo importante per tutti noi. I giocatori americani sono molto socievoli, con loro si può parlare di tutto, non solo di basket. Voglio, anzi, vogliamo far bene”.

Al fianco di Paul Biligha e del GM Conti, sempre presso la sala stampa del PalaRadi, presenti anche il direttore generale di Dentix Italia Marcello Giannico e il direttore Marketing Paolo Marzo.
“Sono felice di presentare la partnership con la Vanoli Basket Cremona – spiega Marcello Giannico. Da sempre la nostra azienda è attenta all’universo sportivo in quanto la salute della bocca risulta fondamentale in vista del benessere psicofisico degli atleti. La pallacanestro ed il concetto di vanolifamily sono decisamente vicini alla nostra filosofia aziendale che prevede cure odontoiatriche per tutti ed accessibili a tutti”. Terminato l’intervento del direttore generale, la parola passa così al direttore Marketing Paolo Marzo che aggiunge. “Ci saranno vantaggi per equipe, abbonati e familiari biancoblu. Saremo vicini all’intero popolo cremonese che con passione segue da sempre la Vanoli Basket”.

Commenta
(Visited 12 times, 1 visits today)

About The Author