Vanoli Cremona, Sacchetti: "La Reyer è una delle candidate al titolo. Abbiamo sofferto la loro fisicità"

La Vanoli Cremona, sconfitta al PalaRadi per 80-87 dalla Reyer Venezia, perde il fattore campo in queste Semifinali Playoff. Ecco l’analisi di coach Meo Sacchetti: “Cosa c’é da dire? Abbiamo patito la loro fisicità nel terzo quarto e abbiamo sbagliato cose che di solito ci riescono. Quando siamo risaliti fino al -5, abbiamo commesso degli errori che non ci hanno permesso di pervenire ala pareggio. Dovevamo essere più incisivi nei frangenti cruciali della partita, ma non ci siamo riusciti“.

La loro fisicità, con una difesa che ha messo fuori partita Crawford per l’intero primo tempo, ha avuto la meglio” – continua Sacchetti – “Oggi la squadra non é stata veloce come al solito, ma la risposta la trovate nel minutaggio dei miei giocatori a confronto con il minutaggio degli avversari. Noi abbiamo 4 giocatori oltre i trenta minuti in campo, Venezia nemmeno uno. Ci sta che qualcuno sia stanco e non riesca a mantenere i ritmi consueti. In generale, loro sono stati più bravi. Abbiamo perso contro una squadra pretendente al titolo, non contro una squadra di A2. Ogni tanto vincono anche gli altri“.

Commenta
(Visited 43 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.
Per Info