Pall. Varese, Conti: "La 2019/20 sarà un'annata cruciale per la società"

Prosegue la marcia di avvicinamento alla nuova stagione per la Pallacanestro Varese, ormai in ritiro da una decina di giorni. A La Prealpina, il general manager dei lombardi, Andrea Conti, ha voluto fare il punto della situazione. “Sarà un anno davvero cruciale per noi, nel quale confidiamo che il territorio e le sue imprese contribuiscano in maniera più concreta nel supportare la realtà sportiva di maggior tradizione e prestigio“, commenta.

Sarebbe davvero un peccato trovarci nell’esigenza di dover ridurre investimenti e di conseguenza ridimensionare le nostre ambizioni” – prosegue Conti – “Un budget inferiore significherebbe ovviamente aumentare il rischio, in un quadro nel quale il raddoppio delle retrocessioni è un deterrente per tutte le società che non giocano le coppe europee“.

Il focus passa quindi sulla squadra: “In attesa dei primi confronti in amichevole, si percepisce chiaramente la leadership di Mayo dentro e fuori del campo. ;Mi sorprende poi la capacità di Peak di capire le cose e la sua completezza nel giocare con e senza la palla. Molto bene anche la dinamicità di Simmons, ragazzo sveglio e dai piedi rapidi“.

Commenta
(Visited 58 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.