Varese si arrende in Gara 1 contro Brescia

La Pallacanestro Openjobmetis Varese esce sconfitta dal primo round contro Brescia in occasione di gara-1 dei quarti di playoff per 68 a 61. Un risultato pesantemente condizionato da un secondo tempo estremamente povero di canestri per la compagine biancorossa nonostante una prima frazione molto positiva. Ferrero e compagni, però, non disperino: tra due giorni (lunedì 14 maggio ore 20:45) le due squadre si affronteranno per il secondo atto; sarà questa l’occasione ideale per rifarsi e ribaltare le sorti della serie

Okoye rompe il ghiaccio con una precisa tripla che indirizza il match in favore della Openjobmetis che, in pochi minuti, si ritrova sull’8 a 2. Luca Vitali suona la carica per la Germani che accorcia successivamente con Landry; la risposta biancorossa non tarda ad arrivare e passa dalle mani di Avramovic e Tambone che, praticamente da soli, firmano il +7 (13-20) di fine primo quarto.
Cotton inaugura il secondo periodo con quattro punti di fila “tamponati”, subito dopo, da una bomba di Okoye per il momentaneo 17-23. La Germani risponde con Moss, che trova il pareggio a quota 23, ma Varese ribatte con un parziale di 7-0 (Cain e Okoye) che costringe coach Diana al timeout. Al rientro, Vene piazza un altro “cesto”, preludio allo show di Avramovic che, con sei punti di fila, trascina i biancorossi sul +9 (31-40) del 20′.

L’inizio della Leonessa è devastante e si traduce con un parziale di 7 a 0 (Michele Vitali e Landry) che vale il momentaneo -2 (38-40). Dopo il timeout di coach Caja, la Openjobmetis si sblocca con i liberi di Okoye ed il contropiede di Avramovic, ma Brescia torno nuovamente sul -1 (43-44) grazie ai canestri in serie di Landry. Okoye ed Avramovic firmano il nuovo +7 (43-50), ma la Germani torna a farsi sotto con maggior decisione fino al primo vantaggio di serata che rimane anche al 30′: 55-52.
Dopo oltre 3′ di errori da una parte e dall’altra, Ortner apre gli ultimi 10′ di gioco con il canestro del +5 (57-52) e viene seguito dalla bomba di Landry al cospetto di una Openjobmetis incapace di fare canestro. Luca Vitali fa il +10, con Varese che si sblocca con Natali quando ormai è troppo tardi. Al 40′ festeggiano i padroni di casa: 68-61.

Commenta
(Visited 20 times, 1 visits today)

About The Author