Vasto Basket, sconfitta pesante contro San Severo

Allianz Pazienza San Severo – BCC Generazione Vincente Vasto Basket 80-48

Allianz Pazienza San Severo: Marmugi 5, Quarisa 6, Ciribeni 15, Dimarco 17, Ikangi 6, Romano 3, Ricci 13, Cena 12, Scarponi ne, Varrone 3. Coach: Coen

BCC Generazione Vincente Vasto Basket: Dipierro 7, Tracchi 6, Di Tizio 2, Jovancic 4, Casettari 1, Grassi 13, Ierbs 13, Pace ne, Cordici 0, Tabbi 2. Coach: Luise

 

Rispettando il pronostico della vigilia l’Allianz Pazienza San Severo vince nella sfida casalinga con la BCC Generazione Vincente Vasto Basket.  Dopo la palla a due è Marmugi a trovare il primo canestro di giornata. Gli risponde Jovancic, per la prima e ultima volta in cui i biancorossi saranno in parità. Poi è la squadra di casa a prendere il largo salendo sul 12-2 con il gioco da tre di Quarisa (+10) e poi, dopo il riavvicinamento dei biancorossi (14-8 con il canestro di Jovancic), il San Severo vola fino al 29-12 di Cena che chiude sul +17 il primo quarto. Il secondo parziale si apre con la tripla di Dimarco per il +20 a cui rispondono Grassi (da 3) e Tracchi per riaccorciare sul -15. Ma è sempre San Severo a tenere la partita saldamente nelle sue mani, salendo anche sul +23 (47-24). E così il secondo parziale si chiude sul 50-28 a favore dei padroni di casa. Al rientro in campo per la seconda metà di gara i padroni di casa continuano a giocare senza affanni, salendo sul +28 (56-28) visto che i biancorossi non riescono ad andare a canestro. Il vantaggio si incrementa ulteriormente fino al +32 (60-28) firmato da Ricci. Il punteggio della Vasto Basket si muove con i liberi di Dipierro e Tracchi (-30) e il parziale chiuso, ancora dalla linea dei liberi, con i canestri di Ikangi e Grassi. Gli ultimi 10 minuti scorrono via senza troppi patemi d’animo con il San Severo che conduce senza affanni la partita e la Vasto Basket che prova a contenere il distacco. L’ultimo canestro della partita è firmato Ierbs, dalla lunga distanza, che vede il suo score personale salire a 13 punti, al pari di Grassi. Nella sfida con San Severo positivo anche l’esordio di Tabbi, arrivato venerdì sera a Vasto per dare manforte ai biancorossi in questa ultima e intensa parte di stagione.

 

“Sapevamo che queste ultime due giornate sarebbero state difficili – commenta Fabio Salvatorelli, direttore sportivo della BCC Generazione Vincente Vasto Basket -. Ma, fortunatamente la situazione in classifica è rimasta pressochè invariata. Nelle sfide che giocheremo in casa sarà tutto diverso perchè riusciamo ad essere più competitivi. Oggi abbiamo avuto percentuali basse al tiro ma sono contento perchè la squadra ha lottato fino alla fine, giocando in un clima bellissimo, caldo, con una cornice di pubblico da serie superiore. Noi stiamo seguendo il percorso che ci eravamo prefissati, ci stiamo giocando il nostro campionato come immaginavamo e guardiamo già alla prossima sfida con Falconara che non sarà di certo semplice. Ma abbiamo la giusta convinzione per provare a fare risultato e proseguire nel cammino verso la salvezza”.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author