Venezia riporta la serie in parità: 1-1!

1°QUARTO: 8 la valutazione di Esteban Batista, il centro uruguaiano è cercato molto spesso dai compagni per cercare di sfruttare il mis-match sotto canestro contro Hogue sia in termini di centimetri sia a livello fisico, l’ex Olimpia Milano realizza 5 punti e conquista anche 3 rimbalzi di cui 2 offensivi, un autentico fattore nei primi 10′ minuti. 3 i falli di Haynes in altrettanti minuti, il play ex Siena e Maccabi entra subito bene in partita con una tripla, ma il fallo tecnico per proteste lo costringe alla panchina forzata, i suoi compagni però non sembrano risentire della sua assenza. 5 le palle perse per Trento nel solo primo quarto, approccio molto diverso da gara1 per la squadra di Buscaglia che fatica in entrambe le metà campo, complice anche una Venezia molto più presente e intensa fin dalle prime battute. Punteggio 1°quarto: Venezia 26 Trento 19

2°QUARTO: 8+3(punti e assist) sono i numeri di Diego Flaccadori a cavallo dei due quarto, impatto clamoroso per il bergamasco che riporta i suoi in scia con 2 triple ben costruite di squadra e soprattutto con 3 assist da campione assoluto. Nota negativa per Trento è l’infortunio occorso a Dominique Sutton che lo costringe a fermarsi, riducendo di fatto le rotazioni dell’Aquila a 6+Lechthaler. 3/12 da 3 punti per Venezia dopo un bel inizio in attacco, calano le % di realizzazione dei veneti che permettono agli ospiti di rientrare in partita. Punteggio dopo il 2°quarto: Venezia 41 Trento 41

3°QUARTO: 15 i punti di un indemoniato di Haynes, con una prestazione balistica ottima 5/6 da 3, il numero 0 dopo essere stato in panchina praticamente tutto il 1°tempo gravato di 3 falli, rientra in campo e decide di piazzare il parziale che permette alla Reyer di allungare fino alla doppia cifra. 11 soli i punti di Trento nel 3°quarto, i trentini fanno fatica senza Sutton e con una situazione falli non ottimale (3 falli per Hogue, Flaccadori e Forray). Punteggio dopo il 2°quarto: Venezia 65 Trento 52

4°QUARTO: Trento non sembra avere le forze per rientrare e Venezia rimane in controllo della partita fino alla fine con un Haynes che rimane caldissimo e scollina sopra i 20 punti. MVP: Marquez Haynes (20 punti; 3 rimbalzi; 1 assist; 20 di valutazione). Punteggio finale: Venezia 79 Trento 64

RISULTATO SERIE: VENEZIA 1 TRENTO 1

 

Commenta
(Visited 58 times, 1 visits today)

About The Author

Marco Papini Marco, 28 anni, diplomato in ragioneria e istruttore di 1°grado FIT. Seguo il basket da circa 8 anni tifoso dell'Olimpia e dei Denver Nuggets.