Victoria Libertas Pesaro, Clarke: "Potrei restare in Italia"

Fresco di nomina a MVP della 26.esima giornata della Serie A, grazie ai 33 punti messi a referto nella vittoria di Pesaro contro Brindisi, Rotnei Clarke ha aperto alla possibilità di poter rimanere nel nostro campionato.

E’ una possibilità. L’Italia è un gran bel posto, con una Lega dura e competitiva, che mi dà tante motivazioni per competere” – ha sottolineato il 27enne nativo di Verdigris, Oklahoma, in un’intervista a Camilla Cataldo – “E’ un posto super dove vivere, come già mi avevano anticipato amici come Aaron Craft di Trento. Se a Pesaro mi rivorranno, non mi dispiacerebbe tornare. In estate proverò a farmi valere in Summer League, visto che la NBA resta un sogno per chi esce da un college prestigioso come il mio. Il mio ex capo allenatore a Butler, Brad Stevens, adesso è head coach ai Celtics, in NBA“.

Commenta
(Visited 50 times, 1 visits today)

About The Author