Vimark Cuneo: si apre il sipario sulla nuova stagione

Da lunedì le Squadre Seniores della Cuneo Granda BasketBall sono di nuovo al lavoro per preparare al meglio la stagione sportiva 2015-16 che si preannuncia molto importante per la Società di basket del capoluogo cuneese. A seguito della ristrutturazione dei campionati voluta dalla Federazione Italiana Pallacanestro, la compagine maschile prenderà parte infatti alla Serie C denominata “Gold” che per il Piemonte corrisponde alla “vecchia” C Nazionale. Un campionato a cui la Cuneo Granda Basketball non partecipa oramai dal lontano 2002 e che in questi anni l’ha vista consolidarsi in regione come realtà giovanile in grande espansione, sia in fatto di numeri, che di qualità. Le novità sono tante, a partire dalla conferma dell’oramai “storico” Main Sponsor, la VIMARK, che con passione sostiene la Società del presidente Amprimo dai tempi della categoria nazionale menzionata poc’anzi. Da quest’anno, la conosciuta attività cuneese che opera nel campo dei prodotti per l’edilizia, verrà affiancata da un’altra importante realtà della Provincia Granda: l’Acqua San Bernardo. L’azienda di Garessio produttrice della famosa acqua, da qualche tempo sta vivendo una nuova importante espansione, e la collaborazione con la Cuneo Granda Basketball la vedrà protagonista nel “griffare” tutte le compagini del settore giovanile, oltre a diventare co-sponsor delle prime squadre maschile e femminile. Per quanto riguarda il roster, la società ha voluto confermare la fiducia ai giocatori che l’anno scorso si sono cimentati con la C Regionale; il sabato sera, alle ore 21,15, rivedremo quindi sul parquet della Sportarea di Borgo San Giuseppe capitan Massucco guidare gli esperti Comino, Grosso e Benzo, insieme agli oramai “collaudati” Dedaj, Rocchia, Lukumiye e la nutrita “truppa” della talentuosa annata ’95, completata nel gruppo di allenamento da alcuni giovanissimi scalpitanti nel tentare di ricavarsi uno spazio in un campionato di sicuro spessore tecnico ed agonistico. Alla guida della Prima Squadra la società cuneese ha rinnovato la fiducia a coach Mauro Sandrone, ormai alla nona stagione sulla panchina della Vimark – Acqua San Bernardo che quest’anno sarà assistito da Andrea Menardi nel doppio ruolo di Assistente e Preparatore Fisico. Simone Bertaina continuerà a fornire la propria competenza, per quanto riguarda l’aspetto fisioterapico.

In ambito femminile sono state bruciate letteralmente le tappe, con gli ottimi risultati dello scorso anno dell’Under 18, che ha raggiunto le Finali Nazionali di categoria a Porto San Giorgio (provincia di Ancona), e la Prima Squadra in Serie C, forte del nucleo fondante costituito proprio dalle ragazze dell’Under 18, promossa in Serie B al termine di una splendida stagione sportiva. In questo modo una compagine cestistica di Cuneo torna a calcare i parquet di una categoria così prestigiosa come non accadeva dagli Anni ’70. La guida tecnica della squadra sarà affidata nuovamente a Luca di Meo, capace l’anno scorso di portare le ragazze ad obiettivi insperati. Al suo fianco, come assistente, siederá in panchina Elena Forneris, l’anno scorso giocatrice e da quest’anno attivamente impegnata nello staff tecnico della Società. “Sappiamo bene”, tiene a sottolineare Massimiliano Amprimo “che la Serie B sarà un campionato impegnativo, in cui tutte le squadre torinesi si sono rinforzate molto, e che noi affronteremo con un gruppo di ragazze tutte cuneesi molto giovane, composto in gran parte da atlete nate negli anni 1997-1998-1999 provenienti dalla squadra giovanile Under 18 rinforzate dalle “senior” Donadio, Regolo e Alpigiano. In occasione della promozione abbiamo voluto rinforzare il roster con l’innesto di una giocatrice di categoria proveniente dalla Serie A2 della PMS Torino: Chezia Di Giacomo. Abbiamo visto in lei una giocatrice in grado di dare la giusta enfasi al movimento, portando esperienza e voglia di lavorare a tutto il gruppo. L’obiettivo a lei assegnato sarà quello di far crescere ulteriormente le giocatrici cuneesi che, con un esempio di tal genere a fianco, saranno motivate sempre maggiormente.

Per quanto riguarda la prima squadra maschile, abbiamo voluto dare continuità al gruppo di atleti provenienti dal settore giovanile della nostra società, oltre ai già citati Comino, cuneese d’adozione essendo con noi da sette anni e Jose Grosso stabilitosi a Cuneo con tutta la famiglia da oltre un anno. Questi ragazzi, raggiungendo due finali playoff per la promozione in quattro anni, si sono meritati la partecipazione al campionato di categoria superiore e sono certo che il loro impegno e le loro capacitá si dimostreranno all’altezza della situazione”.

La scorsa stagione è stata quella che ha visto ottenere dalla Cuneo Granda Basketball i migliori risultati sportivi di sempre, con tutte le squadre del settore giovanile che hanno raggiunto le seconde fasi dei campionati in cui erano impegnate, con alcuni acuti di assoluto rilievo, come la già citata partecipazione alle Finali Nazionali della categoria Under18 femminile, così come la vittoria del Campionato Regionale Elite della categoria Under 13, passando per la convocazione da parte della Federazione Nazionale Maschile di un proprio atleta classe 2001, Lorenzo Lucia, che ha potuto cimentarsi nei raduni a cui hanno partecipato i migliori prospetti italiani della sua età. Da ricordare sono anche le partecipazioni di altri 4 atleti, Origlia, Castellino e Lucia Andrea in campo maschile e di Elena Cometto per le ragazze al Trofeo Bulgheroni, importante manifestazione a livello italiano a cui partecipano atleti selezionati dal Settore Squadre Nazionali.

Risultati importanti insomma, frutto di un lavoro continuato negli anni che ha restituito quantità e qualità e che la Cuneo Granda Basketball punta a riconfermare se non migliorare anche in questa nuova stagione sportiva 2015-2016.

Oltre alle due prime squadre di cui già si è detto, ai nastri di partenza dei campionati di tutte le annate che organizza la Federazione Italiana Pallacanestro ci sarà una squadra di categoria Elite; la squadra dell’Under 15 disputerà il campionato di Eccellenza a dimostrazione del fatto che “Granda College”, il progetto a livello giovanile inaugurato nel 2011, grazie allo Staff Tecnico della Cuneo Granda Basketball, si è dimostrato capace di raggiungere in breve tempo risultati di tutto rispetto. Luca Di Meo, responsabile tecnico del settore giovanile, commenta così l’importante annata che incomincerà a breve: “Sono orgoglioso di far parte di uno staff che ha contribuito in così breve tempo a far crescere la qualità del nostro settore giovanile. Insieme a Mauro Sandrone, Alberto Maniscalco, Andrea Menardi, Antonio Baldoni, Marco Tempesta affronteremo una stagione sportiva con grande voglia di far bene. Ma per tutto lo staff Granda Basket far bene significa prima di tutto creare dei gruppi di ragazzi con mentalità sportiva, che sappiano affrontare la vita con i valori che lo sport è in grado di fornire. Se questo avverrà come è avvenuto negli scorsi anni, allora sicuramente arriveranno anche i risultati sportivi e le soddisfazioni di atleti, staff, dirigenza e famiglie”

Nello specifico lo Staff Tecnico e le squadre che Di Meo andrà a coordinare saranno così suddivise;

Settore Maschile:

Alberto Maniscalco – Under 18 Elite assistito da Andrea Benzo

Andrea Menardi – Under 16 Elite assistito da Michele Giordano

Luca Di Meo – Under 15 Eccellenza assistito da Alberto Maniscalco

Marco Tempesta – Under 14 Elite assistito da Paolo Petrucci

Marco Tempesta – Under 13 Elite assistito da Lorenzo Cavallera

Antonio Baldoni – Under 13 Regionale assistito da Lorenzo Cavallera

Settore femminile:

Antonio Baldoni – Under 14 femminile

Luca Di Meo – Under 18 assistito da Elena Forneris

… Chiosa il Presidente Amprimo: “I giovani da sempre sono il presente ed il futuro della nostra società ed il progetto “Granda College”, attraverso di loro, ci permette di far crescere e migliorare tutti gli aspetti dell’intero movimento cestistico della nostra Cittá. In questi giorni stiamo definendo i dettagli dell’accordo per il Main-Sponsor che affiancherà sulla divisa da gioco della Prima Squadra femminile il nome dell’Acqua San Bernardo, a cui rivolgo il mio personale ringraziamento unitamente a quello da dedicare alla Vimark ed a tutti i nostri Sponsor per le importanti collaborazioni che ci permettono di condurre al meglio la nostra attività. Un altro doveroso ringraziamento lo porgo all’Amministrazione Comunale della città di Cuneo sempre molto sensibile alle nostre necessità. Avere il sostegno di tante importanti aziende locali e dell’Amministrazione Comunale è per noi motivo di orgoglio e la conferma della fiducia in ciò che facciamo. I risultati sul campo dei ragazzi sono il premio al loro ed al nostro entusiasmo ed impegno, un impegno assolutamente piacevole… Anche per quest’anno!”

Commenta
(Visited 50 times, 1 visits today)

About The Author