Vimark Cuneo, va tutto storto contro Serravalle

ACQUA S.BERNARDO-VIMARK CUNEO 62

RETAIL PARK SERRAVALLE SCRIVIA 72

(9-18, 20-13, 13-26, 20-15)

Se per l’Acqua S. Bernardo Vimark questa era l’occasione per uscire dalla palude, tutto è andato storto. Tra le due formazioni che occupavano appaiate il fondo della classifica, a SportArea passa la squadra di Serravalle che riesce a sfruttare meglio la maggior stazza fisica e l’esperienza dei propri giocatori.

Da parte nostra è mancata la capacità di essere presenti mentalmente nei momenti critici, nonostante due reazioni positive soprattutto nel 2° quarto, ma anche, sia pure con meno efficacia, nell’ultima frazione di gioco.

Nel primo periodo gli ospiti allungano con facilità su una Acqua S. Bernardo Vimark che appare subito disorientata con molti errori in attacco e alcune palle perse: 9-18 al 10’.

Nel 2° quarto i ragazzi di coach Sandrone entrano in campo con la giusta determinazione e sotto la spinta di Maccario e Benzo e grazie ad un filotto di positive conclusioni finalmente “degno” tra il 13° ed il 17° minuto, i cuneesi si portano in vantaggio 23-22. Questo è anche il momento in cui i padroni di casa mettono in mostra una difesa arcigna che concede poco spazio agli avversari. Si va all’intervallo lungo con il punteggio di 29-31.

Il rientro dagli spogliatoi è, a dir poco, catastrofico: per oltre 3 minuti tra il 24° e il 27° minuto i bianco blu non trovano la via del canestro e non riescono ad arginare le azioni offensive di Serravalle che con un parziale di 13-26 chiude praticamente i giochi: 42-57 al 30’.

Gli accenni di reazione, che pur ci sono nel quarto conclusivo da parte dei ragazzi di Cuneo, non bastano a ribaltare le sorti dell’incontro. La sirena finale sancisce la sconfitta dell’ Acqua S. Bernardo – Vimark.

Acqua S. Bernardo Vimark: De Simone, Grosso 3, Kobanka 2. Dedaj 9, Peano 5, Massucco 2, Lukumiye 2, Maccario 17, Benzo 12, Rocchia 4, Comino 6, Baudino. Allenatore: Sandrone.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author