Viola, Benedetto: "A Treviso consapevoli dei nostri mezzi"

VIOLA BASKET, BENEDETTO:

A TREVISO CONSAPEVOLI DEI NOSTRI MEZZI”

E’ iniziata una settimana importante per la Viola. Quella che condurrà all’esordio nel campionato di serie A2 Silver, domenica 5 ottobre (ore 18), sul parquet di Treviso. Per i neroarancio il programma di lavoro prevede oggi e domani doppia sessione (ore 9 e 17.30), giovedì (12), venerdì riunione tecnica e allenamento tecnico in campo (16.30-19.30), sabato rifinitura (10) e poi partenza alla volta di Treviso.

“Permane ancora un po’ di apprensione – afferma Benedetto – per qualche giocatore infortunato come Deloach e Azzaro che non sono ancora al meglio della condizione. A Treviso avremo dunque un solo lungo, peraltro non di ruolo, vale a dire Ammannato per una gara difficile. Si tratta però di un appuntamento ricco di fascino e altamente stimolante specie per chi, come me, ha vissuto sulla propria pelle alcune pagine indimenticabili della storia neroarancio. Oggi – sottolinea il coach della Viola – Treviso è una delle squadre più attrezzate del campionato e sicuramente lotterà per le posizioni di vertice. Noi, dal canto nostro, siamo consapevoli di tutto ciò. Abbiamo costruito una squadra intelligente che ha lavorato molto bene nel corso dell’estate. I ragazzi conoscono perfettamente l’importanza della piazza in cui si trovano e sanno quanto entusiasmo ci sia intorno alla Viola. Fare risultato a Treviso – conclude Benedetto – significherebbe già tanto per il nostro campionato. Ci presenteremo alla sfida decisi, convinti dei nostri mezzi e con tanta carica positiva”.

Ufficio Stampa Viola Basket

l.d./Labecom

Commenta
(Visited 16 times, 1 visits today)

About The Author