Viola Reggio Calabria, Menniti: "Mettere da parte le polemiche per dare spazio al silenzio e al lavoro. Sarà primario adempiere al pagamento di tutti."

Dopo il ricorso presentato dalla Viola Reggio Calabria, sono arrivate le parole del direttore commerciale della Mood Project Alessandro Menniti sulla situazione che si è creata dopo l’esclusione e sul futuro prossimo della società.

“Comprendo perfettamente la rabbia, l’amarezza ed il disappunto mostrato dalla città e dalla tifoseria una volta appresa la notizia dell’esclusione della Viola dal campionato. Un epilogo triste che ha vanificato non solo i sogni dei tifosi ma anche gli sforzi messi in atto dalla Mood sin dal proprio insediamento. Mi scuso personalmente per aver avuto un comportamento a “mezzo social” poco edificante dettato dalla rabbia del momento. Ma questo non è solamente il momento delle scuse ma anche quello di “rimboccarsi le maniche” e ridare onore e dignità all’operato di tutti”.

“In un momento delicato, come quello che stiamo vivendo, ritengo sia più costruttivo mettere da parte le polemiche per lasciare spazio al silenzio ed al lavoro”.

“Ci stiamo impegnando, in ultimo con la presentazione di un nuovo ricorso, per ridare alla Viola ed a Reggio Calabria ciò che meritano. La società ha l’obiettivo primario di rispettare il pagamento delle spettanze di tutti i protagonisti di questa annata sportivamente staordinaria, adoperandosi già in queste ore affinchè il loro lavoro venga tutelato”.

Commenta
(Visited 78 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.
Per Info