Viola Reggio Calabria: miniraduno per le giovanili del 1999 e 2000

La Viola Reggio Calabria è al lavoro per programmare il futuro non solo della prima squadra ma anche del settore giovanile. Proprio in ottica potenziamento del vivaio la società di Via Pio XI ha organizzato un mini raduno che avrà luogo al Centro Sportivo del rione Modena da mercoledì 17 a venerdì 19 giugno. Durante questi tre giorni, sotto la supervisione del Responsabile del Settore Giovanile, Domenico Bolignano e del capo allenatore Giovanni Benedetto, saranno esaminati alcuni interessanti prospetti classe ’99 -‘00 provenienti dalla Puglia, dalla Sicilia, dalla Basilicata ma anche dalla stessa Calabria. Gli allenamenti al PalaMazzetto avranno inizio mercoledì alle ore 16.30, giovedì è prevista una doppia seduta ( dalle 9 alle 11 e dalle 16.30 alle 18.30) , si chiuderà venerdì mattina con una sessione in programma dalle 9 alle 11.

I convocati sono il lucano Marco La Rocca ( ’99, Bernalda), i pugliesi Rocco Marino ( ’99, Cus Bari), Paolo Caradonna ( ’00, Bitritto), Alessio Porreca ( ’00, Acquaviva delle Fonti) , i siciliani Angelo Salvatico ( ’99, FP Messina) , Simone Ciccarello ( ’00, Sorriso Siracusa) e Davide Bianchi ( ’00, Barcellona Pozzo di Gotto), i calabresi Demetrio Malavenda ( ’99, Botteghelle Basket) e Giovanni Ventra (’00, Giò & Giò Palmi).

A questi atleti si aggregheranno nove violini ovvero il ’98 Vincenzo Saraceno, i ’99 Alessandro Formica, Davide Plutino e Daniele Biroccio, i ’00 Giovanni Crupi, Alfonso Zampogna, Antonino Gullì , Riccardo Bagnato e l’unico 2001, Paolo Frascati, fresco di titolo regionale U14, che dal 12 al 19 luglio, rappresenterà, insieme ai compagni di squadra, la Viola alle Finali Nazionali di Bormio.

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author