Viola Reggio Calabria- Vis Reggio 58-92, i campioni in carica si impongono sulla giovanissima squadra di coach Iracà

Partita senza storia nel punteggio. I vincitori del campionato dello scorso anno hanno fatto valere la loro esperienza con Warwick, Tramontana, Arillotta, chiudendo la gara già nel secondo quarto con un break perentorio.

I violini hanno fatto vedere dei segnali di progresso rispetto alla prima uscita, soprattutto nell’atteggiamento che li ha portati a lottare su ogni pallone sino alla sirena finale.

C’è ancora tanto da lavorare, ma la giovanissima Viola ha ampi margini di miglioramento.

 

VIOLA REGGIO CALABRIA-VIS REGGIO 58-92 (19-32; 7-24; 18-23; 14-13)

ARBITRI: Loccisano e De Vuono

VIOLA REGGIO CALABRIA: Antonicelli 4, Bagnasco, Bianchi 2, Marino 11, Jovicevic 18, Ciccarello 1, Caruso 5, Scialabba 5, Canale 2, La Rocca 7, Gullì, Pandolfi 3    Allenatore: Pasquale Iracà – Assistenti: Armando Russo e Andrea Berardi

VIS REGGIO: Romeo, Costantino 11, Tramontana 19, Arillotta 17, Cedro 1, Rizzieri 13, Lobasso 11, Bonaccorsi, Warwick 20, Latella 0      Allenatore: Gaetano D’Arrigo – Assistente: Fabio Farina

 

Fonte: Labecom Comunicazione Reggio Calabria

 

Commenta
(Visited 30 times, 1 visits today)

About The Author