Le parole di coach Menduto dopo la vittoria della Virtus Arechi contro la Luiss Roma

Dopo la delusione in Coppa Italia di qualche settimana fa, la Virtus Arechi Salerno ha reagito con una vittoria importante in campionato contro la Luiss Roma. Partita quadrata degli uomini di Menduto, soddisfatto della prestazione sia tattica che mentale dei suoi.

“Complimenti ai ragazzi per l’ottima prestazione offerta al cospetto di un avversario di indubbia qualità che si sta rendendo protagonista di una stagione importante. Era un impegno da affrontare con lo spirito giusto, ricco di insidie e successivo all’esperienza in Coppa Italia che in settimana siamo stati chiamati a smaltire tanto psicologicamente quanto fisicamente.

La squadra ha lavorato con abnegazione e spirito di sacrificio, abbiamo preso consapevolezza di ciò che in terra marchigiana non aveva funzionato al meglio ed abbiamo preparato la partita prestando attenzione a ciò che avremmo potuto creare per mettere in difficoltà i nostri avversari. Al netto di tutto, a fare la differenza è stata ancora una volta la capacità da parte del gruppo di rispondere alla grande nei momenti più complessi che, inevitabilmente con un avversario come la Luiss, non possono mancare.

Il contributo della panchina ha sempre un peso specifico rilevante soprattutto quando una squadra sa di poter fare affidamento su giocatori importanti, in grado di dire la propria al di là del minutaggio. Anche nella sfida con la Luiss così è stato, basti pensare all’apporto dei vari Antonaci, Tortù e Villa, bravi a farsi trovare pronti nel preciso istante in cui il loro contributo era evidentemente richiesto.

La vittoria? Conta tantissimo perché ci permette di rimanere in scia delle avversarie dirette e ci dà tanta fiducia in vista delle prossime sfide. Domenica prossima, a tal proposito, andremo ad affrontare la Virtus Valmontone, squadra costruita con propositi importanti che senz’altro farà di tutto per renderci la vita difficile. Dal canto nostro, dovremo essere bravi a lavorare con attenzione ai particolari nel corso della settimana e continuare sulla falsariga di quanto mostrato negli ultimi quaranta minuti del PalaSilvestri».

Fonte: Ufficio stampa Virtus Arechi Salerno

Commenta
(Visited 25 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.
Per Info