Virtus Arechi Salerno, arriva una sconfitta nell'ultima amichevole

Virtus Arechi Salerno, sconfitta contro San Severo

Il precampionato della Virtus Arechi Salerno si è chiuso con una sconfitta: la Cestistica San Severo si è imposta per 71-83 nella sfida andata in scena davanti a circa 150 tifosi accorsi al PalaSilvestri per l’ultimo test della pre-season dei ragazzi del presidente Nello Renzullo. Al cospetto di una delle squadre più esperte e meglio attrezzate del girone C della Serie B Old Wild West, il quintetto di coach Antonio Paternoster ha fatto registrare ulteriori segnali di crescita rispetto alle scorse settimane. Segnali che, ovviamente, fanno ben sperare in vista dell’appuntamento di domenica 1 ottobre quando il team salernitano farà il suo esordio ufficiale nella stagione 2017/18.

Capitan Marco Cucco e soci riceveranno la visita della Polisportiva Battipagliese per il primo derby stagionale, che di certo richiamerà tantissime persone al palazzetto del rione Matierno. Tornando alla sfida di sabato scorso col San Severo (seria candidata al salto di categoria), il roster allestito dal diesse Pino Corvo ha tenuto benissimo il campo nei primi due quarti, rimanendo a stretto contatto con gli ospiti. Nel terzo periodo, poi, i viaggianti hanno piazzato un break che avrebbe potuto spezzare la resistenza di qualsiasi squadra. La Virtus Arechi Salerno, invece, ha reagito alla grande ed ha tentato di riaprire la partita. Solo nel finale, poi, San Severo ha guadagnato nuovamente la doppia cifra di vantaggio. Da segnalare i 13 punti messi a segno da Paci e Petrazzuoli, 12 per Circosta, 10 per Cucco, 8 per un volitivo Babilodze.

TABELLINO

Virtus Arechi Salerno vs Cestistica Città di San Severo 71-83

Parziali: 21-22; 36-43; 52-69

Virtus Arechi Salerno: Paci 13, Petrazzuoli 13, Circosta 12, Cucco M. 10, Babilodze 8, Bartolozzi 7, Beatrice 5, Leggio 2, Mennella 1, Cucco A. ne, Datuowei ne. All. Paternoster

Commenta
(Visited 95 times, 1 visits today)

About The Author

Nicola Garzarella Studente ed aspirante giornalista. Un giorno ho incontrato il mondo della palla a spicchi e da lì non l'ho più mollato. Cerco di coniugare la scrittura con la mia grande passione per lo sport e il basket in particolare.