Virtus Bologna, Baraldi: "Nel contratto di Chalmers opzione per rinnovo pluriennale a fine stagione"

Mario Chalmers è un nuovo gran rinforzo della Virtus Bologna di coach Sacripanti. Dopo l’annuncio arrivato due giorni fa, l’approdo del due volte campione NBA nella compagine felsinea si è concretizzato nella giornata di ieri, quando il 32enne nativo di Anchorage, Alaska, ha superato le visite mediche. Un Chalmers poi presente anche al PalaDozza, per assistere all’anticipo della 20° Giornata di Serie A tra la Virtus e la Reyer Venezia; sfida finita 76-77 per i Lagunari.

Con il passare delle ore, sono giunte conferme circa il contratto firmato dall’ex compagno di squadra dei vari LeBron James, Dwyane Wade e Chris Bosh nei Miami Heat del titolo in back-to-back (2012 e 2013). Chalmers ha infatti firmato un contratto di quattro mesi (fino a fine stagione), venendo anche inserito nella lista per la Basketball Champions League, dove la Virtus affronterà nel Round of 16 i francesi del Le Mans.

Ma c’è di più. La permanenza di Chalmers a Bologna, in caso di esito positivo in questa seconda fase di stagione, potrebbe anche estendersi oltre il mese di Giugno. A riportarlo è Luca Baraldi, alla Gazzetta dello Sport: “Il contratto di Chalmers dura fino a fine stagione, e c’è un’opzione per discutere un pluriennale a Giugno“.

Commenta
(Visited 41 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.