Virtus Bologna, Dalla Salda: "Vogliamo riportare la squadra ai vertici"

Si avvicina la Champions del basket per la Virtus Bologna. E allora a RMC Sport Live Show se ne parla con l’amministratore delegato Alessandro dalla Salda.

Per il ritorno in coppa della squadra
“Rientriamo dalla porta principale dopo dieci anni, avevamo avuto sempre un ruolo da protagonista prima. C’è tanta aspettativa, ci stiamo preparando al meglio per questo evento, che ci aiuterà a crescere come squadra e capire le nostre capacità e i nostri limiti”.

Una vita a Reggio Emilia, Come è stato l’impatto con Bologna?
“Ho avuto modo di conoscere i modi della città, molto diversa da Reggio. Più che altro la difficoltà è il passaggio da un club che ho vissuto per 21 anni ad un club più complesso, con una tradizione e un’attenzione diversa. E’ una sfida molto stimolante, ma spero con la mia esperienza di riuscire a riportare al vertice la Virtus, cosa che non accade da troppi anni”.

Sul nuovo capitano Brian Qvale
“Siamo tutti nuovi, era un’ambiente che andava rifondato e in questo mese e mezzo convergere su un nome. E così è stato. Puntiamo su di lui per il carattere, è molto responsabile, e poi per la sua esperienza internazionale”.

Sulla Nazionale
“Manca dai grandi appuntamenti, anche se poi gioca in alcuni casi una buona pallacanestro, ma oggi c’è l’obiettivo di tornare ai Mondiali. Mancano tanti all’appello per farci fare il salto di qualità che comunque è mancato in alcune occasioni nonostante la loro presenza. Stiamo comunque trovando una quadratura. Il primo passo è tornare al Mondiale”.

Sul tecnico Stefano Sacripanti
“Lo conosco dall’inizio della mia carriera. Non ho mai avuto modo di portarlo con me in qualche squadra, ma quando sono arrivato qui la scelta era quella di puntare su un allenatore quotato, che ci potesse dare un’impronta forte. Lui ha sempre dato carattere e un buon sistema di gioco, anche in poco tempo. Dovremo scalare tante posizioni, lo scatto vero sarà quello di entrare in pianta stabile nei playoff”.

Sul campionato
“Rispetto alle ultime stagioni, ho visto una Milano forte fisicamente ma anche caratterialmente. Vedo una Milano che mai ho visto prima d’ora, spaziale. Speriamo ci sia qualche outsider, per rendere più interessante la stagione”.

Sito Uff. Virtus Bologna

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author