Virtus Bologna, Djordjevic: "Abbiamo reso onore alla Virtus e ai suoi tifosi"

La Virtus Bologna, in un PalaDozza infuocato, ha sconfitto 73-58 il Nanterre, riuscendo a ribaltare l’83-75 patito nel match d’andata in Francia. Ora per le V Nere ci sono le Final Four di Basketball Champions League, in programma dal 3 al 5 Maggio alla quale prenderanno parte anche gli spagnoli dell’Iberostar Tenerife, i tedeschi del Brose Bamberg e i belgi del Telenet Giants Antwerp.

Molto soddisfatto coach Djordjevic: “E’ assolutamente una grande vittoria. Abbiamo giocato in maniera eccezionale e con tanta energia. Sono orgoglioso di essere qui e questo credo sia il modo migliore di rendere onore alla Virtus e alle persone che sono venute a sostenerci“.

Voglio che la mia squadra giochi così ogni singola partita, sono davvero contento” – continua il coach serbo – “L’energia è stata la chiave, i ragazzi hanno capito che questo era il modo di recuperare quegli otto punti di svantaggio che avevamo ereditato dalla partita di andata. Il mio messaggio usciti dagli spogliatoi era ‘Non 9, ma 19’. Sono felice per loro, per la società. Ci voleva una serata del genere per i tifosi, che se lo meritano“.

Commenta
(Visited 49 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.