Virtus Bologna firma il giovane Matteo Berti

Virtus Pallacanestro Bologna annuncia di aver sottoscritto un contratto di 3 anni con il giocatore Matteo Berti, in uscita dal settore giovanile della società. Berti, centro di 213 centimetri, nato il 18 agosto 1998 a Padova, ha già fatto parte del roster della prima squadra di Virtus Segafredo, debuttando in Serie A nella scorsa stagione contro la Vuelle Pesaro.

Berti è reduce dagli Europei Under 20, svoltisi a Chemnitz in Germania, nei quali ha indossato insieme al compagno di squadra Alessandro Pajola la canotta dell’Italia, che si è classificata all’ottavo posto della rassegna continentale.

“Sto ancora elaborando questo passaggio dalle giovanili alla prima squadra e al mondo dei grandi”, ha commentato il centro bianconero questa mattina, un attimo dopo aver firmato il suo primo contratto da professionista. “Sono molto felice di questa firma, e di poter continuare il mio percorso alla Virtus. Ringrazio la società, che ha avuto fiducia in me presentandomi un progetto che mi coinvolge. Per questi colori continuerò a impegnarmi al massimo, dando tutto me stesso per continuare a crescere”.

“Il contratto professionistico proposto a Matteo Berti, e il suo inserimento in pianta stabile in Prima Squadra” spiega il Ds bianconero, Marco Martelli, “rappresentano un passo da noi fortemente voluto nella connessione tra giovanili e Serie A, con l’obiettivo di proiettare i nostri più importanti prospetti nel mondo pro, e questo all’interno della Virtus. Matteo è uno di questi, testimoniato anche dalla sua recente esperienza con la Nazionale Under 20. Per lui si apre un percorso importante e decisivo, tecnico, fisico ed emotivo: a lui va il nostro grande in bocca al lupo per questa stagione”.

Fonte: Ufficio stampa Virtus Bologna

 

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author