Virtus Bologna: i risultati del settore giovanile

UNDER 18, ADIDAS NEXT GENERATION
Finale terzo e quarto posto

 

UNIPOL BANCA VIRTUS BOLOGNA-ARMANI JUNIOR MILANO 77-63

(19-19, 35-32, 55-45)

UNIPOL BANCA: Pajola 4, Gianninoni, Petrovic 22, Oxilia 2, Carella 11, Rubbini 3, Rossi, Dellosto 4, Cerulli, Penna 29, Ebeling 2, Lovisotto. All. Vecchi.

ARMANI JUNIOR MILANO: Giardini, Bortolani, Baldasso 20, Lagana, Vecerina, Sovera 10, Toffali 10, Carrara, Serpilli 5, D’Ambrosio 13, Dincic, Dieng 5. All. Galbiati.

Vittoria e meritato terzo posto all’Adidas Next Generation per gli under18 di coach Vecchi nel derby italiano con Milano. Ottima partenza per i bianconeri che allungano subito a +10, ma Milano ricuce grazie al tiro da fuori e la gara poi si mantiene in equilibrio fino all’intervallo lungo (35-32). Nella terza frazione, nonostante il forzato forfait di Oxilia, costretto a uscire dal campo per uno scontro di gioco che gli provoca una contusione al viso, l’ottima difesa bianconera propizia numerosi contropiedi che valgono il +10 all’ultimo mini intervallo. Milano però non si arrende e col tiro da fuori prova a ricucire. I giovani bianconeri però non perdono lucidità e con giocate di altruismo si affidano al gioco di squadra per respingere il tentativo di rimonta dei biancorossi. L’ultimo minuto è una meritata passerella per tutta la squadra che si è confrontata con avversari di ottimo livello.

 

UNDER 15 – Torneo Santo Stefano Città di Gallo

Unipol Banca Virtus Bologna-Robur et Fides Varese 96-94
(22-22, 41-48, 73-65)
VIRTUS BOLOGNA: Deri 29, Nicoli 3, Cavallari 14, Boni 2, Berti 4, Nicolini, Paratore 5, Corradini 12, Guidi 4, Bianchini 6, Lambertini 2, Perini 15. All. Consolini
VARESE: Garagiola 5, Torrente 4, Caruso 31, Somaschini 11, Trentini 8, Schieppati, Calcagni 12, Dao 2, Bessi 6, Dal Ben 15. All. Pagani

L’Unipol Banca supera la Robur et Fides Varese e conquista la finalissima del Torneo Santo Stefano Città di Gallo. Dopo un primo quarto equilibrato, è la formazione lombarda a fare il break nel secondo quarto per il +7 del giro di boa. Nel terzo quarto la squadra di Consolini cambia passo in entrambe le metà campo e ribalta la partita. La Virtus arriva in doppia cifra di vantaggio ma Varese tenta il tutto per tutto negli ultimi dieci minuti e riapre la partita. Nel finale punto a punto i giovani bianconeri sono bravi a portare a casa la vittoria. Questa sera alle 19 la finale del torneo contro Bassano.

 

UNDER 14 – 18esimo Memorial Andrea Zanatta

Unipol Banca Virtus Bologna – Riviera del Brenta 72-32

(20-12, 32-22, 54-30)

Virtus Bologna: Tinti, Bortolani 2, Dalla 6, Lolli 10, Verde, Alberti 4, Maini 2, Solaroli 12, Lullo 11, Orsi 4, Battilani 7, Guastamacchia 14. All. Largo

La Virtus vince e si aggiudica un posto nella finale per il 9-10 posto.
Questa volta senza tante sofferenze, già nel primo tempo i giovani bianconeri riescono a raggiungere presto la doppia cifra di vantaggio e nel secondo tempo ad incrementarla con un parziale di 40-10.
Domani alle ore 11 si disputerà la finale valida per il 9/10 posto sul campo Silea

 

ESORDIENTI

Chiude al 4º posto il gruppo Esordienti di Riccardo Pezzoli al 26º Torneo Nazionale Minibasket a Terranuova Bracciolini.
Nella semifinale contro l’Aurora Desio gli avversari in avvio sono più pronti dei ragazzi della Unipol Banca e chiudono il primo tempo avanti di 11 lunghezze. Nel 3º quarto parziale rimonta dei bianconeri, che arrivano fino al -7, per cedere poi il passo nel finale. La partita si chiude sul punteggio di 46-32 per Desio, nonostante una buona prova di squadra a livello di intensità su entrambe le metà campo.
Finale 3º/4º posto contro la Libertas Cernusco sul Naviglio, partita da subito combattuta, con la Unipol Banca che va sotto nel punteggio a causa di qualche ottimo guizzo offensivo degli avversari, presentandosi all’intervallo lungo sotto nel punteggio per 20-25. Nel terzo quarto la fisicità a rimbalzo degli avversari gli consente di allungare fino a toccare anche il +10, ma nell’ultima frazione la Unipol Banca riprende fiducia e ricuce lo strappo fino al -2, frutto di una buona applicazione difensiva e diversi buoni attacchi. Nei minuti finali arrivano problemi di falli per il gruppo di Pezzoli, che perde così l’inerzia della gara, che si chiuderà sul punteggio di 52-47 per Cernusco.

Hanno partecipato al torneo: Cremonini, Mascagni, Cassanelli, Franceschi, Bignami, Mazzotti, Serra, Mola, Zanasi, Bassi, Rando, Paletta, Bianchini

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author