Virtus Bologna: il punto sulle giovanili

UNDER 18 – L’Unipol Banca gioca per il terzo posto nell’Adidas Next Generation Tournament

Unipol Banca Virtus Bologna-Stella Azzurra Roma 62-67
(14-23, 29-29, 45-49)
VIRTUS BOLOGNA: Pajola 17, Gianninoni 5, Petrovic 8, Carella 9, Rossi 2, Dallosto, Cerulli, Penna 10, Ebeling 4, Lovisotto 5. All. Vecchi
ROMA: Trapani 21, Vitale 4, Iannelli, Pazin, Nikolic 12, Sikiras, Mamukelashvili 15, Antonacci 2, Ulaneo 7, Seye 2, Caruso 2, Bayehe 2. All. D’Arcangeli

Nella seconda partita di giornata arriva la sconfitta per l’Unipol Banca contro i padroni di casa della Stella Azzurra. Parte benissimo la formazione romana con grande precisione al tiro. La squadra di Vecchi è brava a non mollare e risale fino al pareggio dell’intervallo e addirittura sorpassano al 30′ sul 49-45. Nell’ultima frazione la Virtus non riesce però nell’allungo e, ormai priva di energia, subisce il rientro dei padroni di casa, che sorpassano e allungano negli ultimi minuti.

Unipol Banca Virtus Bologna-Cska Mosca 68-57
(16-9, 35-26, 59-38)
VIRTUS BOLOGNA: Pajola, Gianninoni, Petrovic 23, Oxilia 11, Carella 13, Rubbini, Rossi, Dallosto, Cerulli, Penna 16, Ebeling 4, Lovisotto 3. All. Vecchi
MOSCA: Lopatin 14, Kuzmin 11, Mikeev, Adrianov 6, Soldatov 2, Khomenko 6, Trostin , Konyaev, Ershov 4, Posrednikov, Derevyankin 5, Shevchuk 9. All. Zukhov

L’Unipol Banca chiude il girone superando per 68-57 i russi del Cska Mosca. Partenza sprint per la squadra di Vecchi (10 a 2 al3′). Il vantaggio aumenta nel secondo quarto dopo aver preso le misure alla ingombrante zona dei russi.  Si esce bene dallo spogliatoio dopo l’intervallo lungo e grazie a ottime giocate in campo aperto il vantaggio aumenta fino a oltre i 20 punti. Domani alle 16.00 l’Unipol Banca giocherà la finale per il 3°/4° posto contro la seconda classificata dell’altro girone che uscirà dopo le ultime due partite tra Malaga, Milano e Belgrado.

UNDER 15 – Unipol Banca in semifinale nel Torneo Santo Stefano Città di Gallo

Benetton Treviso-Unipol Banca Virtus Bologna 80-92
(18-35, 34-58, 54-75)
TREVISO: Benzon 5, Biscaro, De Grandis 5, Manna 5, Martin 1, Visentin 3, Tesser 14, Vendramin 14, Bolcato 13, Cazzolato 15, Borghetto 5. All. Zanco
VIRTUS BOLOGNA: Deri 24, Nicoli 2, Cavallari 15, Boni 4, Berti ne, Nicolini, Paratore 9, Corradini 8, Guidi, Bianchini 6, Lambertini 7, Perini 17. All. Consolini

L’Unipol Banca supera la Benetton Treviso. Esordio vincente per la squadra di Consolini nel Torneo Santo Stefano Città di Gallo. I giovani bianconeri iniziamo molto forte la partita in entrambe le metà campo e mettono subito un robusto vantaggio alla prima sirena. L’attacco della Virtus produce canestri a ripetizione e il vantaggio lievita fino al +24 della sirena di metà gara. Negli ultimi dieci minuti Treviso recupera qualche lunghezza di svantaggio e chiude a -12 alla sirena finale sul 80-92. Alle 21.00 in semifinale l’Unipol Banca affronterà la Robur et Fides Varese remake della Finale Nazionale Under 14 di Bormio dello scorso luglio in cui la Virtus si è laureata Campione d’Italia.

 

UNDER 14 – 18° Memorial Andrea Zanatta

Unipol Banca Virtus Bologna-Benetton Treviso 74-83
(16-30,29-47,59-65)
VIRTUS BOLOGNA: Tinti 5, Bortolani 4, Dalla, Lolli 8, Verde 3, Alberti 10, Maini, Solaroli 16, Lullo 2, Orsi 22, Masetti, Battilani 3. All. Largo

L’Unipol Banca cade anche alla seconda uscita del Memorial Zanatta contro la Benetton Treviso. Le Vu nere pagano un primo tempo a rilento, che li ha visti andare sotto anche di 20 punti. Negli ultimi due quarti la squadra di Largo ha cambiato faccia e si è riportata sotto arrivando a giocarsi punto a punto l’ultimo quarto. Negli ultimi dieci giri di lancette la stanchezza e le rotazioni corte a causa dei problemi di falli hanno contribuito alla sconfitta.

ESORDIENTI – Unipol Banca in semifinale nel 26° Torneo Nazionale Minibasket

Chiude al primo posto la fase a gironi l’Unipol Banca al 26esimo Torneo Nazionale Minibasket di  Terranuova Bracciolini con un percorso netto di tre vittorie maturate nelle prime due giornate della competizione. Nella prima partita contro Prato i ragazzi di Pezzoli entrano in campo con il freno a mano tirato e arrivano alla pausa lunga sotto sul 3-16. Nella seconda metà di gara la reazione dei giovani bianconeri porta al graduale recupero, al sorpasso e alla vittoria nel finale punto a punto per 30-26.
Il secondo incontro della prima giornata ha visto i ragazzi della Unipol Banca vincitori contro la Forti e Liberi Monza con il punteggio di 46-25. Ultima partita del girone contro la Polisportiva Galli, la squadra che ospita i giovani bianconeri. La squadra di Pezzoli chiude il primo tempo avanti di due lunghezze, nel terzo quarto il cambio di ritmo porta il vantaggio in doppia cifra e alla sirena finale arriva la vittoria per 32-21.
Questa sera alle 19:30 la semifinale contro l’Aurosa Desio.

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author