Virtus Bologna, l'ultimo colpo di mercato è Rod Odom

Obiettivo Lavoro riempie l’ultima casella del roster per il campionato di Serie A Beko 2015-2016 mettendo sotto contratto per una stagione l’ala americana Rod Odom, uscito da Vanderbilt University nel 2014 e la scorsa stagione già impegnato in Europa, nel campionato greco, nelle fila del Kaod Drama.

Con Rod Odom chiudiamo il roster”, afferma con soddisfazione coach Giorgio Valli, “aggiungendo un giocatore in linea con il resto della squadra. Giovane, ma con un anno di esperienza europea come Williams, Pittman e Gaddy. Ci sono ampi margini individuali e di squadra per una Virtus “atto secondo” che dovrà dimostrare di essere un gruppo in campo, e dare tutto per ripetere le prestazioni della stagione precedente, Non sarà facile e lo sappiamo. Ma vedo che tanti tifosi stanno scommettendo con noi…”

Siamo molto contenti di aver completato la squadra il 19 luglio”, è il commento del presidente Renato Villlalta, “Lo abbiamo fatto con largo anticipo, e sono certo che i nostri tifosi apprezzeranno questo dettaglio non certo secondario. La società ha fatto la sua parte, proseguendo sul cammino del consolidamento che si era prefissata. Ora la squadra è fatta, e la parola passa al campo e a tutti quelli che amano la Virtus”.

Roderick Wesley Odom è nato il 23 settembre 1991 a Central Islip, New York. Ala grande di 206 centimetri, è cresciuto alla Middlesex School di Concord, Massachusetts, da cui è uscito con richieste da un gran numero di università, scegliendo infine Vanderbilt University. Con i colori dei Commodores ha giocato 133 partite in quattro stagioni, conquistando il titolo di conference (la Sec, Southeastern Conference) nel 2012.

Particolarmente significative le cifre delle due ultime stagioni universitarie: al terzo anno, da junior, ha tenuto medie di 10.4 punti, 4.5 rimbalzi e 0.8 assist per gara, saliti nell’ultima annata da senior, il 2013-2014, a 13.7 punti, 5.4 rimbalzi e 1.2 assist, con percentuali nel tiro da 3 (38.5) che ne hanno fatto uno dei tiratori più forti del panorama universitario statunitense. E’ uscito da Vanderbilt con una laurea in Economia e Strategie aziendali.

Nell’estate 2014 ha partecipato alla Summer League di Las Vegas con la maglia di Golden State, per poi firmare in agosto con il Kaod. Nel campionato greco ha giocato 26 partite, con medie di 9.2 punti, 5.7 rimbalzi e 0.7 assist in 28.1 minuti di utilizzo.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author