Virtus Bologna, Nando Gentile difende suo figlio: "Se non avesse reagito lui sarei sceso io in campo"

nonostante la reazione violenta di suo figlio nella rissa contro Trento, Nando Gentile decide di difenderlo dalle pesanti accuse della lega.

Queste la parole di papà Gentile per la “Radio Sportiva”: “Alessandro non è per niente un tipo da rissa, credo sia normale difendere un fratello da un pugno. E’ una vergogna quello che è accaduto, se Ale non avesse reagito sarei sceso io dalla tribuna”.

Commenta
(Visited 362 times, 1 visits today)

About The Author